BARI – FIERA DEL LEVANTE: SCIPPATORE PROFESSIONISTA IN MANETTE

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Bari Centro hanno arrestato, in flagranza di reato, N.P. 56enne del quartiere San Girolamo di Bari, responsabile del furto con destrezza di un portafogli ai danni di una persona anziana.

Il tutto è accaduto ieri pomeriggio, allorquando la vittima passeggiava tra i padiglioni della Fiera del Levante, di scena in questi giorni nel capoluogo barese.  Proprio l’elevato numero di turisti e visitatori, provenienti da ogni parte d’Italia e d’Europa, talvolta attira qualche ladro di professione o borseggiatore, intenzionato a mettere a segno un colpo nei confronti del malcapitato di turno.

Questa volta a finire in manette è stato un volto già noto alle forze dell’ordine proprio per essere uno specialista nel “settore”. Ad attirare l’attenzione di un Carabiniere, libero dal servizio, sono state le grida di aiuto di alcune persone che indicavano in un soggetto in fuga, l’autore di un furto perpetrato poco prima. Immediatamente, il militare si è messo al suo inseguimento, riuscendo a bloccarlo ad alcuni metri di distanza dal luogo di consumazione del reato. Successivamente si è appurato che il malfattore, qualche istante prima,  aveva sfilato un portafogli dal borsello di un anziano, approfittando di una  momentanea distrazione di quest’ultimo. Fondamentali, per la ricostruzione dell’accaduto, sono state le testimonianze di alcuni visitatori  che hanno confermato in pieno la dinamica dell’evento delittuoso.

Per tali ragioni N.P., è stato prima accompagnato nella caserma dei Carabinieri di via Tanzi, per poi, su disposizione dell’A.G., essere tradotto presso la propria abitazione dove è stato sottoposto agli arresti domiciliari, dovendo rispondere del reato di furto aggravato con destrezza.




Commenta per primo

Rispondi