Fondazione Lucana Antiusura e Associazione antiracket Famiglia e sussidiarietà su caso usura a Ferrandina

La Fondazione Lucana Antiusura Mons. Vincenzo  Cavalla e l’Associazione Antiracket e Antiusura Famiglia e Sussidiarietà rilevano dalla stampa di oggi la bella operazione con la quale a Ferrandina è stato finalmente intercettato un usuraio, che non è un gigante ma capace di operazioni ben redditizie, come altri sul territorio. Ci si augura che il fatto smuova altre vittime, in analoghe situazioni, a fronteggiare le inique pratiche dell’usura con il giusto coraggio civico e la decisa denuncia. Al plauso e alla sottolineatura, la Fondazione e l’Associazione aggiungono  la propria disponibilità a fiancheggiare le vittime e perfino a  costituirsi parte civile con loro .

Matera 13/09/2017

Firmato

Don Basilio Gavazzeni – Presidente Fondazione Lucana Antiusura

Angelo Festa – Presidente Associazione Antiracket e Antiusura “Famiglia e Sussidiarietà”

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*