VERDE URBANO NELLA CITTA’ DI MATERA: A BREVE UN DOSSIER ILLUSTRATIVO DELLE ESPERIENZE DEI PROFESSIONISTI DOTTORI AGRONOMI FORESTALI

Si sta provvedendo all’avvio di un dossier illustrativo delle problematiche inerenti sul verde urbano, è questo uno dei temi della nota inviata in data odierna all’Assessorato competente del Comune di Matera da parte dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali di Matera. È necessario implementare la svolta che l’Assessore sta mettendo in atto nella città di Matera, afferma il Presidente dell’Ordine Carmine Cocca, restituendo alla Città un decoro che è fondamentale per l’accoglienza del turismo. L’adozione delle aiuole è sicuramente un’iniziativa importante ma deve inserirsi in un contesto tale da restituire l’atto di generosità che la società civile sta mettendo in atto. È necessario riprendere in maniera più ambiziosa la programmazione sul verde che ormai è interrotta da tempo, censire le risorse arboree pubbliche che sono sul territorio comunale per garantire la sicurezza nel tempo e prevedere un piano di sostituzione delle alberature deperienti. Sono questi, afferma Carmine Cocca, i punti da cui partire per riprogrammare la città per il futuro senza guardare il traguardo del 2019 rispetto al quale, visti i cicli naturali, difficilmente si potrà effettuare un salto di qualità sul verde. L’auspicio è che l’Amministrazione comunale prenda atto del contenuto della nota per instaurare un dialogo necessario con l’Ordine e le Associazioni e restituire alla città un verde più appropriato, più curato e ordinato ma soprattutto in grado di rappresentare un investimento per il futuro in termini di compatibilità architettonica e del rispetto dei cicli naturali. Il dossier che a breve produrremo, conclude Cocca, evidenzierà spunti importanti su cui aprire un confronto con la città tra le esperienze professionali e le necessità, evidenti, che il territorio presenta e sulle quali è urgente dare idoneo riscontro.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*