SCUOLA: GARANTIRE ASSISTENZA E TRASPORTO DIVERSAMENTE ABILI

Con due note protocollate rispettivamente il 31 Agosto ed il 04 Settembre u.s. rivolta all’Amministrazione Provinciale, il consigliere Provinciale di Forza Italia Gianluca Modarelli, ha richiesto al Presidente della Provincia di Matera Dott. Francesco De Giacomo, di sollecitare la Regione Basilicata (premesso che il comma 947 dell’art.1 della legge 28/12/2015 n. 208 ha disposto che le funzioni relative all’assistenza per l’autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilità fisiche e sensoriali, di cui all’art.13, comma 3, della legge n. 104/1992 e relative alle esigenze di cui all’art. 139, comma 1, lettera c) del decreto legislativo 112/1998 sono attribuite alle Regioni a decorrere dal 01/01/2016), ad emanare cosi come fatto per l’anno scolastico 2016/2017 una D.G.R. costituente presupposto essenziale ai fini della sottoscrizione del protocollo d’intesa tra la Provincia di Matera ed il Comune di Policoro per il servizio di trasporto scolastico di studenti con handicap grave frequentanti gli Istituti di Istruzione Superiore siti nel territorio del Comune di Policoro per l’anno scolastico 2017/2018 e ai fini del rinnovo della convezione tra la Provincia di Matera e l’Associazione A.N.P.A.N.A. Sez. territoriale di Matera, relativa al servizio di accompagnamento, assistenza all’attraversamento stradale e sorveglianza di studenti con disabilità delle scuole secondarie di secondo grado della Provincia di Matera per l’anno scolastico 2017/2018. La diversità non è un limite dichiara Modarelli ma è un valore aggiunto, bisogna guardare ad essa come qualcosa che rende unici al mondo, abbandonando quell’ottica sbagliata che la concepisce come un ostacolo. Credo, infatti conclude Modarelli che le istituzioni a tutti i livelli, siano obbligate a battersi per garantire anche a chi ha un cammino più tortuoso, quanto meno ciò che spetta loro per diritto.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*