Policoro in swing 2017: domani conferenza stampa nella sala consiliare del Comune e sabato 26 “Blowing in the swing”

È previsto un intenso weekend di appuntamenti per la chiusura di “Policoro in swing 2017” .
Domani 25 agosto alle 13,00 la sala consiliare del Comune, in Piazza Aldo Moro, ospiterà la conferenza stampa dell’evento cui parteciperanno il sindaco dott. Enrico Mascia, l’assessore allo “Sport e Spettacolo” Alessandro Razzante e Francesco Pontrandolfi dell’Associazione “Vintage Routes” promotrice della kermesse.

Le lezioni continuano a susseguirsi nelle varie sale allestite tra Aquarius, Oasi d’Oriente e  Palaercole e da giovedì 24 agosto sono stati avviati i corsi di lindy hop con gli insegnati di fama internazionale e con la novità dell’ “High level lessons” riservate ai maestri.

Oltre alle gradite conferme dell’anno scorso delle coppie di insegnanti ( Martynas e Egle, Gas e Alba, Stefano e Giulia e Nejc e Abeth)  anche nuovi volti Ryan e  Evgenia & Nikolas e Michaela. Tutti a incrementare party e coreografie che contraddistinguono il genere che sta spopolando ormai anche in Italia.

Alle 19,00 di domani aperitivo al Circolo nautico Aquarius per poi movimentare Piazza Segni aspettando  l’attesissima “regata in swing” di sabato mattina e gli ospiti musicali di sabato tra cui Gunhild Carling. Alle 22.30 esclusiva esibizione dal vivo della Hot Sugar Band accompagnata dal talentuoso pianista Luca Filastro venticinquenne grande appassionato di jazz tradizionale e uno dei massimi esponenti dello stride piano attualmente attivi in Italia e insegnate di questo genere . A seguire, sempre venerdì notte e ancora al circolo Aquarius,  l’after party “Born to be a sailor”, rigorosamente vestiti a tema, con dj set su musiche Anni Cinquanta- Sessanta.

Sabato mattina 26 agosto alle 10,30 si rinnova l’appuntamento con la regata in swing che partirà dal circolo Aquarius di Torre mozza quartiere  generale del dance camp. I  partecipanti hanno, infatti,  la possibilità di seguire i corsi di vela durante tutta la settimana.

La “Blowing in the swing” è l’unica regata del Mediterraneo che si tiene a suon di musica con la band che si esibisce dal vivo in uno scenario da mozzare il fiato.

Alle 21,30 di sabato ancora  lezioni gratuite per tutti i curiosi in Piazza Segni che incornicerà l’immancabile dance contest finale “The  battle of bands- All night blowing the swing”  un vero e  proprio show a colpi di musica tra ritmi irrefrenabili e tanto spettacolo.

Alle 22,30 Luca Filastro e  l’Hot Sugar band accompagneranno l’eccezionale presenza dell’ artista svedese Gunhild Carling con la sua band.
La poliedrica Carling è una cantante jazz e autrice di testi nota in tutto il mondo per le sue esibizioni che la vedono impegnata a tutto tondo: canta, suona tre strumenti contemporaneamente e  balla tip tap .

A seguire, sabato notte e ancora al circolo Aquarius ,  l’after party “Hawaiaan Night”, rigorosamente vestiti a tema, con dj set su musiche cubano-caraibiche bossanova degli anni Quaranta .

La musica degli After party sono curate da dj del settore, Stefano  Redmoon, Arpad Ale G, Mr Rhythm, Big mama e Gentleman thief,  che offrono al pubblico degli appassionati una proposta musicale in continua evoluzione, ispirata dalla passione per la contaminazione tra generi sound e linguaggi musicali.
Il concerto di musica live sarà curato invece da Miss Faro e i Waikiki Leaks al Sailor Jazz Cafè.

Per le iscrizioni ai corsi ed ogni informazione www.policoroinswing.com

Mary Fasano

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*