SI PARLA DI MACIARE ALLA GRANCIA

Sabato di storia e cultura al  Parco Storico Rurale e Ambientale della Grancia a Brindisi di Montagna. Domani pomeriggio, alle 18,  l’appuntamento è con il professore  Angelo Lucano Larotonda autore del libro “La maciara indaffarata”. Intervistato dal giornalista Rocco Brancati, racconterà  delle formule  e degli strumenti magici utilizzati dalle nostre maciare per  preparare fatture o per proteggere dal malocchio. Insieme a Brancati, Larotonda descriverà  di donne pronte a soffrire per un male indesiderato,  che amavano o che volevano essere amate, che sognavano un marito per sopravvivere alla povertà, e di quelle altre che proteggevano a tutti i costi i loro bambini sempre insidiati dall’invidia del vicinato. Quelle donne credevano nella magia, così come credevano nei santi guaritori,  perché tutte erano certe che magia e santi insieme  avrebbero restituito la loro serenità rubata. Era un mondo quelle delle donne lucane,  pieno d’amore non manifesto e carico di forti emozioni magiche. L’appuntamento di domani rientra nell’ambito dei numerosi eventi organizzati dal direttore del parco, Nicola Manfredelli.

Brindisi di Montagna 18 agosto 2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*