ADICONSUM: RICHIESTA DI ANNULLAMENTO DEI PREAVVISI DI ACCERTAMENTO A MATERA

Si sono rivolti all’Adiconsum di Matera numerosi cittadini residenti in Via San Biagio lamentando che pur avendo il pass ZTL  e il permesso di sosta senza limitazione di orario, ai sensi del punto 5 del disciplinare ZTL predisposto dall’Amministrazione Comunale, hanno avuto l’amara sorpresa di trovare sul parabrezza della propria autovettura il preavviso di accertamento per violazione del codice della strada poiché,  a parere dei verbalizzanti, sostavano ” in parcheggio regolamentato senza porre in funzione il dispositivo di controllo (il disco orario)”.

Ciò premesso – ha affermato Marina Festa, Presidente dell’Adiconsum Provinciale di Matera –,  consideriamo che questo sia il modo più sbagliato per rimpinguare il bilancio municipale.

Chiediamo al Comune di Matera, nelle persone del Sindaco, del Comandante la Polizia Municipale, del Presidente il Consiglio Comunale e dell’Assessore alla Mobilità, ad assumere ogni opportuna e necessaria iniziativa volta a chiarire la vicenda innanzi descritta e a annullare, per gli aventi diritto, in autotutela i preavvisi di accertamento compilati erroneamente e le sanzioni irrogate per mancata esposizione del disco orario all’interno di Via San Biagio e Via Stigliani, che stanno producendo numerosi danni economici, preoccupazione e stress per gli ignari cittadini materani.

Matera 01/08/2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*