PALO DEL COLLE (BA). CARABINIERI RINVENGONO ARMI E STUPEFACENTI.

I Carabinieri della Stazione CC di Palo del Colle (BA), durante uno dei tanti servizi tesi a contrastare il traffico d’armi e lo spaccio di sostanze stupefacenti,  hanno rinvenuto e sequestrato, in località “Contrada Auricarro”, ben occultati all’interno di un trullo abbandonato, due borsoni contenenti un  fucile automatico da guerra  AK47 – Kalashnikov perfettamente funzionante  e completo di caricatore e munizionamento, diversi indumenti e passamontagna, tre chilogrammi di sostanze stupefacenti quali eroina, hashish, e marijuana già suddivise in dosi per essere immesse sul mercato. Sono in corso le indagini per identificare chi avrebbe riposto i due borsoni nel rudere, nonché per stabilire l’ eventuale utilizzo dell’arma da guerra in gravi recenti fatti di sangue.  La droga, che immessa sul mercato al dettaglio avrebbe fruttato altre trecentomila euro, dopo gli esami di laboratorio, sarà distrutta.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*