PISTICCI: Contraddizioni a 5 stelle.

Il consiglio comunale ultimo ha visto l’annullamento in autotutela della della delibera che approvava le nuove tariffe TARI, ne consegue che se la delibera è nulla, lo sono anche tutti i provvedimenti adottati con la medesima delibera a fondamento. Di conseguenza non si può annullare l’atto fondante di una cartella esattoriale e poi richiederne contestualmente il pagamento. Quanto allo frase ripetuta a più riprese dai rappresentanti dell’amministrazione pentastellata: “Ci stiamo attivando per rincorrere gli evasori” é impresa assai ardua raggiungerli con una cartella inefficace perché illegittima. Se volessimo parlare di onestà, probabilmente si dovrebbe dire ai cittadini che le cartelle emesse devono essere annullate e bisogna riemettere quelle corrette che volendo parlare di legalità ormai non essendo stata la tari approvata entro il 31 marzo devono essere tarate con le aliquote dell’anno precedente, non potendosi applicare l’aumento del 30% né alcun aggiustamento in quanto l’Amministrazione ha mancato il termine perentorio del 31 marzo, pertanto, ci si aspetterebbe che in ossequio all’onestà tanto si spiegasse, in ossequio alla legalità non si tentassero strane manovre nel vano tentativo di ridurre il danno già fatto. Forum Democratico e suoi rappresentanti non incitano a non pagare le tasse, semplicemente, per un verso tentano di tutelare l Ente Comune da ricorsi certi in cui l Ente risulterebbe soccombente, per l altro fedeli al mandato ricevuto dai cittadini si propongono con un’informazione corretta e trasparente.

FORUM DEMOCRATICO

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*