La 5° Edizione del “LA NOTTE VERDE”

La 5° Edizione del “LA NOTTE VERDE” – in programma il 22 luglio a Gravina in Puglia (Ba) – avrà quest’anno come tema il “Tempo Libero”, per sperimentare e cimentarsi. Un tempo da dedicare ai propri desideri.

Nell’incantevole scenario del Centro Storico di Gravina in Puglia, sabato 22 luglio sarà “LA NOTTE VERDE”. Giunta alla 5° Edizione, appuntamento immancabile dell’estate gravinese, quest’anno scelto come tema il “tempo libero”, perché questa è una delle grandi prerogative della manifestazione. Ogni anno un nuovo tema ed un fil rouge che unisce piazze, attività, intrattenimento e momenti d’arte e cultura. Perché il tempo libero? Per definizione s’intende un lasso di tempo, nella vita umana, trascorso al di fuori degli obblighi del lavoro e delle attività domestiche necessarie. È anche il periodo di tempo che si ha a disposizione prima o dopo le attività obbligatorie, come mangiare e dormire, andare al lavoro, frequentare la scuola, fare i compiti a casa, eseguire i lavori domestici. Insomma è il momento ed il tempo di sperimentare e di cimentarsi in attività di ricreazione, hobby, conoscenza, socializzazione e divertimento. Un tempo da dedicare a se stessi e ai desideri. Musica, esposizioni artistiche, allestimenti, esposizioni di artigianato, attività laboratoriali, animazione di strada, attività di sport, laboratori creativi e di animazione per bambini, mostra statica di moto d’epoca. Tutto mantenuto assieme dalla necessità di ritagliarsi del “tempo libero”. L’evento, organizzato dalla Pro Loco – Unpli di Gravina, in collaborazione con Bosco-Città, Confesercenti Gravina, Ass.ne Corteo Storico Conte Giovanni di Montfort, Archeoclub d’Italia sede di Gravina in Puglia e AVSG Vespa Club Gravina andrà in scena nel Centro Storico di Gravina in Puglia sabato 22 luglio a partire dalle ore 20.00. In Piazza della Repubblica attività ed animazione per i più piccoli a cura dell’Ass.ne “Animando”. A seguire spettacolo di mangiafuoco. Alle ore 21.30 spazio alla musica coinvolgente e trascinante degli “Accipiter”. Per chi avesse voglia di mantenersi in forma, tempo libero è anche fare sport grazie a “Gasparre Cicli” e ai suoi ciclo simulatori. Per chi pedalando arriva a 1000 watt fantastici premi.  Ma tempo libero è anche apprendere l’arte della manualità e della creatività. In Piazza Plebiscito laboratori di “Naturalis Formae – sperimentazioni pittoriche” a cura di Luisa e Marina Lafiandra; laboratorio di “BeautyMia makeup” a cura di Mia Make Up di Gravina; laboratorio di piante ed erbe officinali a cura di Donatello Navarra; laboratorio di “Decoro e Colori su ceramica” a cura di Michele Cornacchia; laboratorio di astrofilia e visione della volta celeste a cura di AGA – Associazione “Gravina Astronomica”. Le emozioni musicali sono affidate a Giusy Loglisci e Nicola Notario che presenteranno romanze italiane e classici napoletani.  In Piazza faranno bella mostra le preziose “vespe” che daranno vita al “2° Raid delle Gravine”, a cura dell’’AVSG Vespa Club Gravina.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*