A CinemadaMare arrivano i volontari europei di Basilicata Link

Quattro ragazzi provenienti da Bulgaria, Lettonia, Spagna e Cipro racconteranno della loro esperienza a CinemadaMare con un cortometraggio
Sono arrivati qualche giorno fa a Sant’Angelo Le Fratte, quinta tappa di CinemadaMare, e seguiranno il festival nelle città di Maratea, Nova Siri e Matera. Sonno i giovani volontari di Basilicata Link e provengono da Bulgaria, Lettonia, Spagna e Cipro. Hanno dai 20 ai 30 anni e per un mese racconteranno la loro esperienza a CinemadaMare anche attraverso la realizzazione di un cortometraggio.
Yana, Sniedze, Gabriel e Andreas, partecipano al progetto ISV (European volontary service), in collaborazione con CinemadaMare e Basilicata Link. “Sono laureata in lingue – dice Yana, che arriva dalla Bulgaria –, ma avevo voglia di fare nuove esperienze, e così ho scelto di partecipare a questo raduno cinematografico internazionale”. Sniedze è la più giovane del gruppo, ha soli vent’anni, studia new media all’Università di Riga, in Lettonia, e al pari dei suoi colleghi partecipa a CinemadaMare per fare esperienza. Realizza video, foto e se la cava benissimo anche nel montaggio video. Gabriel, 27enne spagnolo, è invece un fotografo professionista e in questi giorni sta seguendo il lavoro dei giovani registi del festival sui set, realizzando fotografie dei backstage. Andrea, infine, arriva da Cipro ed è un giornalista esperto di social media. Partecipa alla realizzazione delle interviste dei giovani filmakers, che poi vengono pubblicate sui social network del festival. “Ci piace un sacco questa iniziativa. E’ interessantissima. Stiamo imparando cose nuove”, affermano. “Siamo appena arrivati – aggiungono i quattro volontari di Basilicata Link -, e ci servirà ancora un po’ di tempo per ambientarci pienamente, anche perché qui tutto si muove molto velocemente”. CinemadaMare, lo ricordiamo, sarà a Sant’Angelo Le Fratte fino a domenica 23 luglio e tutte le sere, al teatro comunale, è possibile assistere gratuitamente alle proiezioni dei cortometraggi in concorso alla Main Competition del festival.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*