S.S. 7 Matera-Ferrandina: una strada in totale abbandono

Immagine di repertorio

Nuzzaci (Edili Confapi Matera) scrive al presidente dell’Anci Basilicata

Il presidente della Sezione Edili di Confapi Matera, Claudio Nuzzaci, ha inviato una lettera al presidente dell’Anci Basilicata, Salvatore Adduce, per segnalare la situazione di degrado e di abbandono della S.S. 7 nel tratto Matera-Ferrandina.

“Ai tempi di Appio Claudio il Cieco l’antica via Appia era senz’altro più adeguata di quanto non lo sia ai tempi nostri l’attuale S.S. 7 nel tratto Matera-Ferrandina” – scrive Nuzzaci. “Cambia il nome della strada ma cambiano anche le sue condizioni di manutenzione e di adeguamento al traffico, sempre più sostenuto e con ulteriori previsioni di aumento”.

“La strada Matera-Ferrandina – prosegue il presidente degli Edili – è oggi in condizioni di estremo degrado e totale abbandono, sia per il suo mancato raddoppio che per lo stato di dissesto delle carreggiate, che la rendono pericolosissima per la sicurezza delle persone e degli automezzi”.

Oltre alla situazione contingente del cattivo stato di manutenzione, Nuzzaci evidenzia l’inadeguatezza della strada per il sostenuto traffico veicolare, essendo la statale 7 un vero e proprio imbuto rischioso da percorrere, che dovrebbe collegare Matera alla Basentana, quindi a Potenza, alla fascia jonica e alle aree interne della provincia.

Per questo motivo, dopo aver fatto innumerevoli segnalazioni agli enti a vario titolo competenti, Nuzzaci chiede “l’autorevole intervento del presidente dell’Anci di Basilicata, in rappresentanza dei Comuni direttamente serviti dalla statale in questione, per convocare un tavolo tecnico con l’ANAS, ente proprietario della strada, che oggi appare immobile come tutte le altre pubbliche amministrazioni che dovrebbero intervenire nel merito, Regione e Comune di Matera in primis”.

“Ricordiamo – conclude il presidente degli Edili – che, grazie alla caparbietà di qualche amministratore dell’epoca, una manifestazione di protesta dei cittadini portò poi a ottenere il raddoppio della strada Matera-Altamura. Saranno necessarie azioni eclatanti anche in questo caso?”

Matera, 11 luglio 2017

                                        Confapi Matera

1 Comment

  1. https://www.change.org/p/raddoppio-stradale-della-s-s-7-appia-matera-ferrandina?recruiter=393459282&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=share_for_starters_page&utm_term=des-lg-no_src-no_msg&recuruit_context=fb_share_mention_variant&fb_ref=Default – è da più di un anno che c’è questa petizione attiva su Change.org e stiamo cercando di coinvolgere quanta più gente possibile del “comprensorio” e non. Come si può ben capire, tale infrastruttura, per il versante lucano, doveva essere da Benvenuto per coloro che ci raggiungono dalla Basentana, dalla Jonica e dalla Bradanica, sopratutto per Matera 2019. Invece non si sa se mai avremo la possibilità di avere una strada adeguata, sia dal punto di vista della morfologia stradale che da quella che deve poter accogliere il traffico odierno. Inoltre è presente anche un gruppo Facebook per tale arteria: https://www.facebook.com/groups/941212246014911/ . Firmate gente in modo che i destinatari possano vedere che ci siamo e che pretendiamo un’arteria migliore.

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*