COMILVA BASILICATA: A Potenza la proiezione de “Il ragionevole dubbio”

Il COMILVA BASILICATA (Coordinamento del Movimento Italiano per la Libertà di Vaccinazione con sede nazionale a Rimini – www.comilva.org ) è lieto di inaugurare la sezione locale di Potenza organizzando per lunedì 3 luglio ore 20:30 presso lo splendido giardino del BIRRIFICIO BR’HANT in Via Poggio D’Oro 119/A, Dragonara – la visione gratuita de “Il ragionevole dubbio” (durata 124 minuti) della regista friulana Ambra Fedrigo.

Il ragionevole dubbio” è un documentario che si propone di illustrare i rischi delle vaccinazioni in supporto a quelle famiglie che, danneggiate, hanno dovuto subire la beffa oltre al danno esplicito dato dall’atto vaccinale: l’onta di non essere credute e quindi emarginate dalla società.

Un supporto scientifico internazionale illustra i danni di alcune componenti delle vaccinazioni su di un sistema immunitario neonato per istigare il dubbio, il famoso ragionevole dubbio, circa la connessione tra questo atto farmaceutico ripetuto ed invasivo e le patologie proprie di ogni individuo neonato.

E’ destinato ad una comunità di genitori che ignorano ancora il potenziale dannoso delle vaccinazioni e che magari, purtroppo, hanno constatato i danni sui loro bambini, ma non hanno saputo ricondurre ad una causa effettiva, questo perché tacitata e ignorata.

Dare loro le chiavi per una comprensione e una possibilità di indicazione di medici da consultare per affrontare il problema il prima possibile. E’ altresì dedicato a quei genitori di bambini ancora da nascere che possano con discernimento affrontare una tematica così delicata per il futuro del loro bambino.

Se per uno Stato i numeri sono statistica, per i genitori “Uno è spesso tutto ciò che hanno”.

 

Sono stati intervistati:
– Dr. Eugenio Serravalle
– Chris Shaw
– Dr. Roberto Gava
– Dr. Jerome Malzac
– Dr. Maurizio Proietti
– Dr. Dario Miedico
– Dr. Giulio Viganò
– Dott. Stefano Montanari

 

Quando sono diventata mamma ho capito che cosa fosse il desiderio di PROTEZIONE. Pensando che le vaccinazioni lo fossero, nascevo a favore di loro in maniera assoluta. E più di tutti, mi FIDAVO di chi lo era. Ma poi ho LETTO. Libri. Frequentato convegni. ASCOLTATO esperienze. Le notti consegnate alla scienza. 4 anni di percorso che vi propongo in sole 2 ore di proiezione. Ho capito che la vera protezione è la CONOSCENZA. L’essere informati per poter scegliere responsabilmente.” – Ambra Fedrigo.

 

LA CITTADINANZA È INVITATA!

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*