Festa d’estate ad Agoragri

Arriva l’ estate e quest’ anno a Matera c’è un nuovo spazio verde speciale che vuole aprirsi e presentarsi alla città e ai cittadini: Agoragri della rete dei giardini di comunità del progetto Gardentopia della Fondazione Matera Basilicata 2019.

Da marzo a pochi giorni fa l’area di quasi mezzo ettaro, tra via dei Normanni e viale Italia, è stata interessata da molti lavori e da tre workshop per trasformarsi da area verde in disuso a nuovo parco urbano. Al suo interno un orto sinergico, un teatro di paglia e il padiglione in legno Origagri.

Il 30 giugno vi invitiamo a partecipare alla prima Festa d’estate.

Dalle 18:30 alle 22, una festa per farvi divertire con letture dedicate a grandi e piccini in compagnia di mercatini agricoli, ma soprattutto per farvi godere di una fantastica performance dell’artista Narrow.

Un’ estemporanea di musica elettronica improvvisata al momento, senza supporti di campionamenti esterni. Una totale immersione nel colore del suono con tutte le sue variabili dettate dal sentire. No lap top ma tastiere frementi e sint a costruire paesaggi di suono che vi stupiranno guidandovi in una nuova ma conosciuta condizione dell’essere.


Agoragri dell’ Associazione Agrinetural è stato realizzato nell’ambito del Progetto Gardentopia in stretta collaborazione con la Fondazione Matera Basilicata 2019 e il Comune di Matera. Alex Wilde, artista inglese che lavora su percorsi di comunità, in residenza per Matera Basilicata 2019 sta collaborando con l’Ass. Agrinetural per la realizzazione sociale dello spazio verde.

Agoragri è inoltre realizzato con il sostegno economico di Nuovi Fermenti / Regione Basilicata Agoragri e gode del supporto tecnico di meson ro studio, GRRIZ studio, AssociazioneAgricoLa Leggera, Staiterraterra, C-FARA, Casa Netural, Openlab Matera, Unitep (Università della Terza Età di Matera), Va’Zapp, Nature City Lab UNIBAS.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*