On. Latronico (DI) su Commissione di inchiesta sul sistema bancario e finanziario

“Daremo il nostro assenso al disegno di legge che istituisce la Commissione di inchiesta sul sistema bancario e finanziario pur consapevoli che l’iniziativa rischia di essere solo un modo per mettersi a posto la coscienza a causa della ravvicinata fine della legislatura”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (DI), componente della Commissione Bilancio della Camera. “La verità è che emergono di tutta evidenza le responsabilità dei governi che hanno sottovalutato la crisi con continue assicurazioni sulla solidità del sistema bancario. Si è scoperto che il sistema non era solidissimo con l’aggravante che la sottovalutazione non ha permesso di adottare per tempo le iniziative necessarie per fronteggiare una crisi sistemica nascosta anche per evitare l’emergere delle responsabilità politiche e gestionali. Le banche italiane sono piene di titoli di debito pubblico e di una massa di crediti deteriorati che rischiano di generare  una crisi  sistemica con cui non si è voluto fare i conti come da noi  più volte suggerito”.

Roma 21 giugno  2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*