PROVA COSTUME?: A LAVELLO TRATTAMENTI PER ESSERE IN FORMA

In tema di salute e bellezza i trattamenti per prepararsi alla prova costume sono davvero tanti. Al Centro Fiosioelle di Lavello si propone un trattamento di Fisioestetica, basato su una formula avanzata di associazione tra Fisioterapia e Medicina Estetica che grazie a tecniche non invasive riporta il corpo a funzionare meglio. Un ciclo di trattamenti che puntano principalmente sulla Terapia Cellulare Attiva Indiba activ Italia, da sempre Tecarterapia, particolarmente efficace in Fisioestetica per il Rimodellamento Cutaneo. Per noi –  spiega Katiana Di Marco di Fisioelle – la parola d’ordine è la bellezza che viene dalla salute, nel senso di evitare trattamenti eccessivi. Consigliamo trattamenti efficaci per il Rassodamento (flaccidità cutanea e lifting) e per il Rimodellamento Corporeo di glutei, seno ed addome.

In Basilicata dove le “oversize” sono il 46,5% il problema è sentito. Per 7 donne su 10 la prova costume si traduce in ansia e preoccupazione. In un caso su 3 l’inverno ha portato ad un aumento di almeno 3 kg che si sono posizionati soprattutto su fianchi (45%), pancia (56%) e glutei (41%). Se 1 italiano su 2 corre ai ripari seguendo una dieta equilibrata (48%) abbinata ad una moderata attività fisica (46%), 1 su 3 (36%) si affida anche alla tecnologia. È quanto emerge da un’indagine di Osservatorio Esthelogue per Icoone Laser – Gruppo El.En. – condotta su circa 2.500 italiani tra i 18 e i 65 anni, attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e community dedicate e su un panel di 30 esperti di fisioterapia e chirurgia plastica.

Con l’estate alle porte uomini e donne corrono ai ripari per essere all’altezza della prova costume – afferma Di Marco – Quello che preoccupa maggiormente è la formazione di grasso localizzato, diretta conseguenza di un regime alimentare caratterizzato da un eccesso di calorie e da uno stile di vita con poco movimento. Nel centro di Lavello sono  disponibili i protocolli di estetica medicale IndibaActive da sempre tecarterapia, terapia che seriamente e realmente garantisce risultati in merito all’ obiettivo individuato. Aiutiamo a far tornare il fisico in forma specie per la stagione estiva.

Sono le  abitudini sbagliate che hanno inevitabilmente portato a qualche chilo di troppo: in primis gambe (83%) e glutei (81%), seguito da interno cosce (74%) e giro vita (65%) per lei, e addome (75%), dorso (63%) per lui. A motivare gli italiani a voler tornare in forma è anche l’insoddisfazione di non riuscire più ad indossare certi vestiti (48%), o di non riuscire a guardarsi allo specchio (39%). Mettere su qualche chilo di troppo è facile: se ipotizziamo un pranzo completo che va da un antipasto, un primo molto condito, un secondo di carne rossa con contorno, un dolce cremoso, accompagnati da almeno un bicchiere di vino rosso e magari concluso con un digestivo super alcolico, è facile superare le 2.000 calorie. Considerando che nell’arco dell’intera giornata il fabbisogno medio di una donna non supera le 1.800 calorie, ripetendo questo comportamento alimentare anche solo due volte a settimana, in poco tempo è facile mettere su quei tre chili di troppo, che si traducono in grasso localizzato nella zona addominale o sui glutei.




Commenta per primo

Rispondi