L’Onorevole Latronico (DI) su legge elettorale

“La legge elettorale salta alla Camera a ragione delle contraddizioni del patto siglato della strana maggioranza costituita da Renzi a Grillo. Una legge che ha provato ad accelerare i tempi della conclusione della legislatura costruendo un testo normativo pieno di contraddizione e di incongruenze. Un patto non chiaro, quello naufragato, e privo di un senso di responsabilità; intriso  di mediocri e clamorose convenienze dei contraenti. Ora si ritorni a discutere in Parlamento senza furbizie e scegliendo un sistema che dia voce e ruolo ai cittadini per scegliere i parlamentari ed il governo del Paese”.  Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (DI).

 

 

Roma 8 giugno  2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*