CONFINDUSTRIA BASILICATA CELEBRA I SUOI PRIMI 10 ANNI

Nata nel 2007, è stato il primo progetto  in Italia di fusione delle rappresentanze territoriali del sistema confederale. Sarà presente il presidente Boccia

POTENZA, 6 giugno – Confindustria Basilicata compie i suoi primi dieci. Nasceva, infatti, nel  2007, dalla fusione delle rappresentanze territoriali di Potenza e Matera. Si è trattato del primo progetto di regionalizzazione delle rappresentanze territoriali in Italia. Un modello poi seguito anche in altre regioni e recepito, a livello nazionale, dalla Riforma Pesenti. Una scelta coraggiosa e lungimirante del sistema confederale lucano, dettata dalla volontà di ampliare e potenziare la capacità di rappresentanza, dare maggiore valore al proprio brand, offrire una gamma di competenze e servizi ancora più qualificati agli associati.

A distanza di dieci anni dalla fusione, Confindustria Basilicata ha voluto una giornata di celebrazioni per questa importante ricorrenza che si terrà venerdì 9 giugno, presso la sede di Potenza dell’Associazione, con inizio alle ore 11.30. Sarà presente il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia.

L’apertura dei lavori affidata al presidente di Confindustria Basilicata, Pasquale Lorusso, sarà seguita dagli interventi dei tre past president che nel 2007 furono protagonisti della fusione, Attilio Martorano, Giuseppe Moramarco e Saverio Calia. Prenderà poi la parola il presidente di Federmeccanica, Fabio Storchi, in qualità di imprenditore – testimone della nascita di Confindustria Basilicata  che nel 2007 ospitò nello stabilimento di famiglia, a Matera, una parte della cerimonia.

In questa importante ricorrenza, Confindustria Basilicata ha voluto dedicare anche un momento alle imprese, con un premio da conferire alle aziende che da più tempo aderiscono al sistema e che quindi  rappresentano esempi concreti di fedeltà associativa.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*