TARANTO: “Successo straordinario per la I edizione tarantina di Street Food Time. Si pensa già alla prossima”

STREET FOOD TIME – La Felicità in un cartoccio

Festival dello street food di qualità

Piazza Garibaldi – Taranto

Quattro giorni di eccellenze gastronomiche Made in Italy con puntate all’estero, venti mezzi mobili, oltre 100 proposte culinarie, 20 tipologie di birre artigianali differenti, una cantina vitivinicola e centinaia di persone entusiaste: sono i numeri di Street Food Time, l’evento nazionale dedicato al cibo di strada di qualità che ha fatto tappa per la prima volta a Taranto ed è stato organizzato da Barbara Lunelli della società pescarese “Blunel srls” in collaborazione con l’Associazione “Salotto Professionale Eventi” e con “Se Dico Taranto” in qualità di media partner.

“Abbiamo ricevuto un’accoglienza incredibile – commenta Barbara Lunelli – e siamo davvero soddisfatti. Taranto è una città meravigliosa e l’anno prossimo lo rifacciamo“. Insomma, non si fermerà alla I edizione a Taranto la manifestazione che ha visto piazza Garibaldi rinascere e sorridere dall’1 al 4 giugno, ospitando tantissima gente, tra curiosi e appassionati, non solo tarantina ma proveniente da diverse parti della regione.

Ogni aspetto è stato curato nei minimi dettagli e ha fatto sì che l’evento lanciasse un segnale forte alla città. Dalla scelta dei mezzi – carretti, apette, roulotte degli anni ‘60 e camioncini vintage fino alle proposte culinarie che hanno soddisfatto le esigenze più disparate; persino la collaborazione con i ragazzi Scout, che hanno provveduto a mantenere pulita piazza Garibaldi ad ogni ora del giorno, ha fatto la differenza rafforzando il messaggio positivo di cui Street Food Time si fa portavoce: la qualità dell’organizzazione.

L’esperimento è riuscito, la tradizione e la varietà degli alimenti – dai cartocci di pesce fritto veneti, allo gnocco fritto dell’Emilia Romagna, passando per gli arrosticini abruzzesi, l’hamburger di chianina toscana, le bombette pugliesi e l’offerta estera tra paella spagnola, angus argentina, churros e tacos, tanto per citarne alcuni, hanno incontrato la creatività e la personalità di giovani appassionati che alle cucine super-accessoriate dei ristoranti hanno preferito camioncini e spazi all’aperto come regno dove dare sfogo alla loro arte culinaria.

Non sono mancati momenti di intrattenimento dedicati soprattutto ai bambini per farli avvicinare al mondo delle arti marziali grazie all’accademia WCRA PUGLIA che, con i maestri Paolo Girone e Giancarlo Mezzi , ha organizzato delle lezioni dimostrative all’interno della cassa armonica della piazza.

Street Food Time è stata una grande festa, che si ripeterà il prossimo anno e che è finalmente realtà nella città dei due mari.

Ringraziamo tutti gli operatori che hanno partecipato, i birrifici artigianali  “Mad Hopper”, “La Fortezza”, “Terre D’Acqua Viva”, “B94”, la cantina vitivinicola “Lama di Rose” e il Comune di Taranto che ha patrocinato l’evento.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*