DOMANI il maxiconcerto “Gospel Show” a Martina Franca

Lo spettacolo conclude il WakeUP Gospel FEST

 

Per il WakeUP Gospel FEST a Martina Franca sono giunti artisti da tutta Italia, anche da Roma e dalla Sardegna, e persino una norvegese!

In questo weekend in Puglia c’è solo un modo per calarsi nella autentica atmosfera del vero Gospel “Made in USA”: assistere al concerto “Gospel Show” a Martina Franca!

Questo spettacolo è l’evento conclusione della seconda edizione del “WakeUp Gospel FEST”, il primo festival gospel realizzato in Puglia che, con la direzione artistica del M° Graziano Leserri, comprende un workshop, un grande concerto gospel e altre iniziative.

Organizzata dall’Associazione no profit “MUSICtime”, con il patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Martina Franca, la manifestazione è nata l’anno scorso per celebrare i primi dieci anni di attività dei “WakeUp Gospel Project” che, con all’attivo sette lavori discografici e sei primi premi a concorsi gospel internazionali, già nel 2011 sono stati premiati a Torino come “Miglior Gruppo Gospel Italiano”.

 

Il concerto “Gospel Show”, presentato dalla giornalista di TeleNorba Maria Liuzzi, si terrà alle ore 21.00 di DOMANI, domenica 4 giugno, al Teatro Nuovo di Martina Franca (biglietto € 10 in prevendita al cell. 338.8022816, o € 12 al botteghino; € 6 per bambini under 8, mentre under 3 e disabili gratis).

Sul palco ci sarà la band dei “WakeUp Gospel Project”, guidata dal M° Graziano Leserri, con il tastierista Michele Papadia, un raffinato musicista che vanta collaborazioni con artisti del calibro di Etta James, Withney Houston, Patti Austin, Jessy Jackson, Jovanotti, Patty Pravo, Dolcenera, Noemi e Adriano Celentano.

Nella prima parte del concerto protagonisti saranno gli oltre cinquanta artisti che hanno frequentato in questi giorni il workshop del “WakeUp Gospel FEST”, tenuto a Martina Franca da tre stelle di prima grandezza del Gospel americano.

Direttamente dagli USA in esclusiva assoluta nazionale, sono giunti in Puglia Chantea Kirkwood, cantante, direttore di coro ed attrice, Angie Cleveland, famosa pianista, direttore di coro e scrittrice, e il pastore William Cleveland, il “motivatore spirituale” del festival.

Con loro la brasiliana Keila Da Silva, danzatrice esperta di “liturgical dance” che ha insegnato ad esprimere attraverso il corpo l’emozionalità ed il messaggio contenuto nella Gospel Music.

Saranno loro a guidare sul palco l’enorme coro gospel formato da oltre cinquanta cantanti provenienti da tutta Italia, anche da Roma e dalla Sardegna, tra i quali c’è persino una norvegese!

In questa parte del concerto, inoltre, i tre artisti afroamericani si intratterranno con il pubblico coinvolgendolo emotivamente, spiegando il significato dei testi delle canzoni gospel che prevalentemente si ispirano alla Bibbia, facendo capire a tutti come negli U.S.A. il gospel sia soprattutto un modo per pregare e lodare il Signore, un messaggio salvifico per tutti coloro che vivono una difficoltà e che possono trovare in questo messaggio di fede un modo per cambiare la propria esistenza.

Nella seconda parte del concerto i tre artisti afroamericani si uniranno ai “WakeUp Gospel Project” che, diretti dal front man Graziano Leserri, con Michele Papadia alle tastiere canteranno alcuni dei loro successi, un finale travolgente caratterizzato dalla straordinaria energia che caratterizza ogni loro performance live.

 

La seconda edizione del “WakeUp Gospel FEST” è realizzata dall’Associazione no profit “MUSICtime”, con il patrocinio della Regione Puglia e del Comune di Martina Franca, e in partnership con il Festival della Valle d’Itria, ArcoPu, FENIARCO e GTM Ministries.

 

 

Taranto, 3 giugno 2017

 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*