Una formula sorprendente di workshop per costruire un padiglione di legno

Dopo il successo delle scorse attività realizzate sull’area l’ Ass. Agrinetural è pronta a lanciare un workshop sorprendente che vedrà protagonisti tutti gli appassionati, curiosi o specialisti di bioedilizia / architettura effimera.

Si tratta di un interessante laboratorio, dal 5 al 9 Giugno 2017, dalle ore 09 alle 18:30, fatto di lavoro, sapere, divertimento, relazione e collaborazione che aggiungerà un tassello importante all’infrastruttura di Agoragri (sito tra viale Italia e via dei Normanni, a Matera), rendendola ancora più funzionale e bella grazie alla costruzione di un padiglione in legno.

Il corso si divide in una parte teorica di approfondimento sull’architettura effimera e in una parte pratica durante la quale si procederà alla realizzazione della struttura vera e propria con l’inserimento di elementi di arredo in tufo e metallo.

Il laboratorio è proposto e realizzato da GRRIZ (http://www.grriz.com/), uno studio che si occupa di interventi di architettura, di design e di spazio pubblico, il tutto condotto attraverso una forte sensibilità artistica. Grriz unisce le esperienze di Luigi Greco e di Mattia Paco Rizzi e collabora da anni con istituzioni museali, festival e associazioni, recentemente ha realizzato l’istallazione sitespecific del Giardino delle Vergini per il padiglione Italia XV Biennale di Architettura di Venezia 2016 e ha esposto al museo Maxxi di Roma, Roskilde Festival 2016.

Durante il workshop i partecipanti saranno coinvolti in fase esecutiva nel processo di produzione dei singoli pezzi che compongono l’architettura e durante la fase di assemblaggio, nella organizzazione del cantiere e del lavoro di squadra e nell’approfondimento di soluzioni progettuali in corso d’opera. L’intero processo di costruzione mira a far prendere consapevolezza dei tempi di esecuzione di una struttura di medie dimensioni, acquisire dimestichezza nell’utilizzo degli utensili per la lavorazione del legno (creazione di dime di produzione, liste dei tagli,organizzazione del cantiere in legno) e del suo assemblaggio (trapani e avvitatori) e nella costruzione partecipata di uno spazio destinato ad operatori culturali attivi sul territorio.

Il costo del workshop è di € 100 (85€ per associati Agrinetural o Casa Netural,  €105 con tessera Agrinetural 2017, che consente di avere sconti su tutti i corsi promossi dall’associazione per l’anno in corso).

Per chi ne avesse bisogno a fine workshop sarà rilasciato un attestato di partecipazione e Crediti formativi Universitari, come concordate con le singole facoltà di appartenenza.

Le iscrizioni sono aperte fino al 2 Giugno 2017.

Per partecipare bisogna inviare una email a: info@agoragri.it  al quale si  indica l’iscrizione, scrivendo per quale corso e, subito dopo un’ulteriore email con copia del bonifico bancario, qualora non si riesce a pagare in sede(dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13, in via Galileo Galilei,1) entro la data massima di iscrizione (2 Giugno 2017).

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*