A Matera “La Cenerentola”

Lunedì 29, Mercoledì 31 e Venerdì 2 Giugno, in collaborazione con la Prefettura di Matera per la Festa della Repubblica, alle ore 20.30 sarà messa in scena presso la Corte Ex Ospedale San Rocco, con ingresso libero sino ad esaurimento posti, “La Cenerentola”, l’Opera in due atti in forma scenica di Gioachino Rossini, compositore italiano, nato a Pesaro nel 1792, ricordato come uno dei più grandi operisti della storia della musica.

“La Cenerentola, ossia La Bontà in Trionfo” è un dramma giocoso, su libretto di Giacomo Ferretti. L’opera fu composta in circa tre settimane e la Prima si tenne a Roma il 25 gennaio 1817 presso il Teatro Valle e fin da subito il pubblico si rivelò entusiasta delle tante, originali e sorprendenti bellezze della partitura rossiniana.

La realizzazione de “La Cenerentola”, produzione del Conservatorio, in cui il direttore Piero Romano ha creduto con forte determinazione, è frutto della sinergia dei docenti, proff. Vincenzo Di Matteo, Francesco Zingariello, e allievi del Dipartimento di Canto, del Coro e dell’Orchestra del Duni, nonché del Liceo Artistico “C. Levi” di Matera.

La regia è affidata al prof. Vincenzo Di Matteo, la direzione dell’orchestra al prof. Francesco Zingariello, quella del coro al prof. Manolo Da Rold e la collaborazione al pianoforte alle proff.sse Daniela Monteduro e Anna Taffarel.

Tre appuntamenti offerti per il Festival di Maggio 2017, giunto quasi al termine, per continuare a sorprendere il pubblico materano e non solo.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*