Unpli organizza un corso di formazione a Corleto Perticara per volontari Pro Loco

Sicurezza, promozione e qualità degli eventi le tematiche in programma

Appuntamento il 28 maggio a Corleto Perticara per il Corso di Formazione “Sicurezza, Promozione e Qualità degli Eventi”, organizzato da Unpli Basilicata e rivolto ai presidenti, ai dirigenti e ai volontari delle Pro Loco lucane. Il fitto programma della giornata formativa, che inizierà alle ore 9 nella sala congressi dell’Hotel Convil di Corleto promosso in collaborazione con la Regione Basilicata, l’Apt Basilicata e la Pro Loco Corletana, grazie al sostegno della Bcc- Banca credito Cooperativo Basilicata, prevede, dopo i saluti istituzionali di Antonio Massari, sindaco di Corleto, di Antony Gallo presidente della Pro Loco Corletana, Rocco Franciosa, Presidente Unione Pro Loco Basilicata e di Giorgio Costantino direttore generale della Bcc Basilicata, diversi interventi programmati. Gianni Lacorazza coordinatore della comunicazione dell’APT Basilicata, presenterà il progetto “Basilicata Smart Community” e discuterà di  promozione territoriale e web marketing, mentre Rocchina Robilotta, tecnologa alimentare, si concentrerà sulla formazione in materia d’igiene e sicurezza dei prodotti alimentari nel volontariato associativo. La giornalista Albina Sodo spiegherà come promuovere il territorio al tempo dei Social Media (Facebook, Twitter ed Instagram) e Vincenzo Lo Sasso, dottore tributarista e presidente del Collegio dei Revisori dei Conti Unpli, affronterà la questione della Scia Telematica, della sicurezza nei luoghi di lavoro e illustrerà la normativa fiscale per sagre ed eventi. “Obiettivo della giornata formativa – fa sapere Rocco Franciosa, Presidente Unpli Basilicata – è migliorare sempre più la qualità delle iniziative e delle manifestazioni, la professionalità dei volontari in ossequio alle normative vigenti sempre più impegnative, al fine di poter offrire all’interno dell’attività di animazione turistica dei borghi lucani una proposta adeguata alle giuste esigenze”. Al termine della giornata di formazione verrà rilasciato l’attestato di partecipazione all’incontro tecnico in materia d’igiene e sicurezza dei prodotti alimentari, valido per le attività di volontariato associativo.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*