On. Latronico (DI) su problemi scuola

“Ho incontrato in mattinata alla Camera una nutrita delegazione  di dirigenti scolastici della quale facevano parte diversi presidi provenienti dalla Basilicata. Sono largamente condivisibili le preoccupazioni ed i contenuti della piattaforma rivendicativa presentata ai rappresentanti di diversi gruppi parlamentari. Quello che emerge e’ che alle accresciute responsabilità  dei dirigenti scolastici, chiamati a progettare e realizzare un processo di cambiamento e di qualificazione della scuola italiana, non corrisponde un adeguamento degli istituti contrattuali, compreso il trattamento economico, per nulla adeguato  al livello delle responsabilità esercitate dai dirigenti scolastici e disallineato rispetto alle retribuzioni riconosciute ad altri dirigenti del comparto della pubblica amministrazione”. Lo ha dichiarato l’on. Cosimo Latronico (DI). “Seguiremo nel prosieguo delle attività parlamentari la possibilità di assumere atti per dare impulso al governo perché affronti con determinazione e concretezza le questioni poste dai dirigenti scolastici  impegnati in prima linea a guidare le scuole italiane”.

 

Roma 25  maggio  2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*