AVIS BASILICATA: DECISIONE COLLEGIO DEI PROBIVIRI NAZIONALE

Si conclude l’annosa vicenda che ha contrapposto dirigenti dell’Avis Regionale di Basilicata e l’Avis Comunale di Potenza. Il collegio dei probiviri dell’Avis Nazionale, riunitosi nei giorni scorsi a Milano, ha deciso, con sentenza inappellabile, di condannare il comportamento dell’ormai ex presidente dell’Avis Comunale di Potenza, Nicola Stigliani, infliggendogli l’allontanamento dall’associazione per 24 mesi. Già a dicembre scorso, con sentenza definitiva gli stessi probiviri dell’Avis Nazionale avevano provveduto a riabilitare l’allora presidente Rocco De Asmundis e l’allora tesoriere Emanuele Landro, che erano stati fatti oggetto, insieme a tutto il vecchio consiglio regionale, di accuse infondate, pretestuose e strumentali da parte della dirigenza dell’Avis Comunale di Potenza; pertanto è stata confermata la irreprensibilità della loro condotta associativa.

A questo punto, anche alla luce delle decisioni nazionali, l’auspicio è che si mettano da parte polemiche, preconcetti e retropensieri e si lavori tutti insieme per il bene dell’associazione, dei soci ma soprattutto degli ammalati.

 

Potenza 25 maggio 2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*