IL PATENTINO PER I PROPRIETARI DI CANI E’ LEGGE. ORGANIZZATO A MATERA IL PRIMO CORSO PER CONSEGUIRLO

Il Patentino per i proprietari di cani sta diventando una priorità: e la dottoressa Domenica Mariani, veterinario esperto del comportamento animale FNOVI, in collaborazione con il Centro Social Pet di Matera, darà la possibilità di conseguirlo, con un corso ad hoc, che si terrà nel mese di giugno.

Avere un cane è un privilegio, ma è anche una responsabilità.

“Educare in modo corretto il proprio amico a quattro zampe – afferma Loredana Di Marsico, presidente del Centro Cinofilo “Centro Social Pet”- significa regalargli più opportunità: perché un cane che si comporta bene in società, che non crea problemi, potrà essere portato dappertutto dal suo proprietario. Un proprietario che conosce le regole del vivere civile con il proprio cane e che si occupa responsabilmente di lui, è una persona che sarà sempre accolta a braccia aperte insieme al suo amico a quattro zampe. Cane e proprietario devono conoscere le regole per assicurarsi questo benessere. Questo è il fine del Patentino: fornire ai proprietari un livello di conoscenze in campo cinofilo in grado di sviluppare un corretto rapporto con il proprio cane. Un percorso formativo che dà informazioni chiare e facilmente fruibili da un vasto pubblico, rispondendo in modo esaustivo alle domande che più frequentemente provengono dai proprietari di cani”.

Oggi ci siamo abituati a considerare i nostri cani membri della famiglia a tutti gli effetti, li ricopriamo di attenzioni e coccole, li curiamo come bambini. Tutto questo è bellissimo, ma spesso ci fa dimenticare che, per quanto adorabili, i cani sono esseri “altri”, diversi da noi, quindi dotati di grande intelligenza, ma anche di un istinto difficile da domare. Conoscere le caratteristiche fisiche ed etologiche dei nostri amici pelosi, può aiutarci ad instaurate un corretto rapporto uomo-animale.

Ricordiamoci che per legge (DM 3 marzo 2009 e 26 novembre 2009), ogni proprietario di cane è responsabile non solo del suo benessere, ma anche del suo controllo, e risponde civilmente e penalmente di danni o lesioni provocati dal suo animale.

Il Patentino nasce proprio da questi Decreti, ed in una ordinanza più recente, emessa il 3 agosto 2015, il Ministro della Salute ha ribadito questi concetti e ha ribadito l’importanza del Patentino, per insegnare ai proprietari dei cani come gestire i loro animali.

Il Patentino, per la sua utilità, è stato, dal Ministero competente, consigliato a tutti i proprietari di cani, ed è obbligatorio per i proprietari di cani classificati «a rischio potenziale elevato» o segnalati come soggetti “morsicatori” dal servizio veterinario.

I corsi per il conseguimento del Patentino dovrebbero essere organizzati dai Comuni o dalle Asl. Al momento questi Enti non sono pronti in tutta Italia; così, il Ministero ha chiesto la collaborazione dei veterinari comportamentali, affinché organizzino corsi di questo tipo.

A Matera – prima volta anche in Basilicata -, se ne sta occupando l’associazione “Centro Social Pet”, esperta di cultura animalista, zooantropologia e pet therapy, promuovendo questa iniziativa di formazione, voluta fortemente da un’esperta in materia, la dottoressa Domenica Mariani, medico veterinario esperto in comportamento animale. Il corso della dr.ssa Mariani si terrà a giugno, e prevede il superamento di un esame, dopo 10 ore di lezione.

 

Dettagli sul corso:

Il corso è a spese del proprietario del cane. Ha un costo di 60 euro ed è a numero chiuso. Il termine ultimo per l’iscrizione è il 1° giugno 2017.

Il programma si concentra su due protagonisti e due fasi: la prima, in cui il proprietario dimostra di conoscere le regole fondamentali di una sana convivenza con il proprio cane e le norme basilari per una proprietà responsabile all’interno della società; la seconda è la fase pratica in cui si imposta il.lavoro che il.padrone deve fare per mostrare al cane le buone maniere e tenerlo sotto controllo.

Il corso rilascia un titolo ufficiale, previo esame. Il proprietario o detentore del cane deve imparare a gestire il cane correttamente assumendo informazioni sulle sue caratteristiche fisiche ed etologiche nonché sulle norme in vigore, deve conoscere le proprie responsabilità, deve assicurarsi che il cane abbia un comportamento adeguato alle specifiche esigenze di convivenza civile. Il corso è organizzato, e tenuto, dalla dottoressa Domenica Mariani, veterinario esperto dei disturbi comportamentali del cane, prima professionista FNOVI ad organizzare detti percorsi formativi nel Sud Italia. Il percorso prevede 10 ore di lezione suddivise in 3 giornate di formazione.

 

Calendario:
16 Giugno, Hilton Hotel: formazione teorica
23 Giugno, Centro Cinofilo “Centro Social Pet”: formazione pratica, con la collaborazione dell’istruttore cinofilo Angelo Di Marsico.

30 Giugno, Hilton Hotel: svolgimento dell’esame per il conseguimento del patentino.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*