“IN VIAGGIO CON DANTE”: Montagna Infinita

Il 18 maggio si presentano al Salone del Libro

i canti del Purgatorio girati a Matera e in Basilicata

18 MAGGIO DALLE ORE 18 ALLE 19

 

La Società Dante Alighieri e il Comitato di Matera si presentano all’appuntamento del XXX Salone Internazionale del Libro di Torino con l’evento “In Viaggio con Dante: Montagna Infinita. I canti del Purgatorio girati a Matera e in Basilicata”.

Nello spazio dello Stand Matera-Basilicata 2019 Capitale Europea della Cultura (n. B08 – C07), che per le 5 giornate del Salone ospiterà gli eventi delle realtà lucane invitate a partecipare dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019, La Dante Matera presenta una selezione di alcuni canti di “In Viaggio con Dante”, Montagna Infinita, girati a Matera e in Basilicata.

L’opera cinematografica sulla Divina Commedia, ideata e realizzata dal Maestro Lamberto Lambertini e dal Vicepresidente della Società Dante Alighieri Paolo Peluffo, in collaborazione con la Società Dante Alighieri, prevede la lettura della Divina Commedia sulle immagini cinematografiche dell’Italia di oggi, dal Nord al Sud, dal Centro alle Isole. Cento brevi film, uno per ogni canto, ognuno in un luogo diverso d’Italia.

La Città di Matera, scelta dagli autori come simbolo del sacro monte del Purgatorio, per la sua conformazione e per la sua rinascita da “vergogna d’Italia” a Capitale Europea della Cultura 2019, è così raccontata nella sua specificità per testimoniare lo spirito del luogo e del suo popolo, le tradizioni, il patrimonio d’arte e la bellezza della terra. A Torino sarà presentata un’antologia dell’opera, scelta dal regista e accompagnata dalla lettura di alcuni canti tratti dalle diverse parti della Commedia, a cura del regista Lamberto Lambertini e di Valentina Spata, insieme a Pino Suriano, Presidente della Dante Matera.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*