Confindustria e Intesa Sanpaolo insieme per favorire la trasformazione digitale

Lunedì 15 maggio, il presidente della Piccola Industria, Alberto Baban, in Basilicata

Ore 15, stabilimento Bawer, Matera – Presentazione dell’accordo

 

POTENZA, 13 maggio 2017 – Fa tappa in Basilicata l’evento “Progettare il futuro. Accelerazione, trasformazione digitale, competitività”. Si tratta dell’iniziativa promossa su tutto il territorio nazionale dalla Piccola Industria di Confindustria e Intesa Sanpaolo  per presentare l’accorso siglato di recente a sostegno della trasformazione del sistema industriale, in coerenza con il Piano Nazionale Industria 4.0.

L’appuntamento è per lunedì 15 maggio, alle 15, presso lo stabilimento Bawer di Matera. L’intesa che verrà presenta prevede diverse azioni congiunte focalizzate su quattro pilastri principali. Con essa si intende mettere a disposizione degli associati strumenti per sostenere il ricorso alle misure previste dalla legge di Bilancio e dal Piano Industria 4.0. Prevede, inoltre, soluzioni a supporto del rafforzamento patrimoniale delle Pmi mediante la promozione congiunta del progetto Elite e iniziative per lo sviluppo del capitale umano e per valorizzare il patrimonio culturale del Paese.

I lavori saranno aperti dal presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Basilicata, Lorenzo Pagliuca. A seguire, il direttore regionale per la Campania, Basilicata, Calabria e Puglia di Intesa Sanpaolo e direttore generale del Banco di Napoli, Francesco Guido, illustrerà i contenuti dell’accordo.

Il presidente di Confindustria Piccola Industria, Alberto Baban, invece, parlerà del Piano nazionale Industria 4.0. Seguiranno gli interventi del  responsabile network e cultura dell’Innovazione di Intesa Sanpaolo, Fabio Spagnuolo e del direttore commerciale Imprese di Campania, Basilicata, Calabria e Puglia di Intesa San Paolo, Gianluigi Venturini su “Un nuovo modo di fare banca. Il supporto al rinnovamento del sistema produttivo”.

Il Presidente, Pasquale Lorusso, porterà la testimonianza dell’azienda ospitante. Nella mattinata il presidente Baban farà visita alle aree industriali di Tito e di Melfi.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*