“Pizzicanella” domani a Uno Mattina nella rubrica Made in Basilicata

La trasmissione di Rai 1 farà visita ad un’interessante esperienza di “saper fare lucano” a Marconia di Pisticci. Si tratta della cooperativa sociale Anthos che ha ideato “Pizzicannella cuor di sapore”. Un laboratorio artigianale della tradizione dolciaria lucana per promuovere e realizzare l’inclusione sociale e lavorative delle persone svantaggiate. E’ frutto della felice intuizione del presidente Benedetto D’Onofrio e del sostegno di soci lungimiranti, di anni di esperienza e di consapevolezze maturate. “Il proposito – ha detto il presidente Benedetto D’Onofrio – è lanciare una nuova sfida: ritornare alla tradizione per sviluppare un presente e un futuro di fiducia e solidarietà per chi ha difficoltà ad entrare o rimanere nel mondo del lavoro; per giovani diversamente abili desiderosi di spendersi in ambito lavorativo; per gli immigrati che cercano fortuna nel Territorio e possono arricchirlo con il loro contributo. Così Emanuele, con sindrome di down, spende la sua gioviale socialità nel nostro Punto Vendita; così Sondes, mamma tunisina, che con il suo lavoro può assicurare alla sua famiglia una vita dignitosa, dove la speranza si fa realtà”. Sin dal suo sorgere nel 1999, la cooperativa sociale Anthos, oggi anche impresa sociale, aderente a Confcooperative Basilicata, indirizza la sua attività al beneficio della Comunità intesa come insieme di uomini, donne e famiglie. Lo fa con creatività e solidarietà attraverso due tipi di azioni: creare lavoro e offrire servizi di accoglienza e inclusione sociale.

Commenta per primo

Rispondi