On. Latronico (DI) su credito di imposta

“Mentre a parole il Mezzogiorno viene citato come la via per risollevare il Paese, nel concreto viene danneggiato nelle scelte del Governo. Con l’ultimo decreto legge 50/2017, art. 12 ,si riducono di 110 milioni le risorse stanziate per il 2017 per finanziare il credito di imposta concesso alle imprese che effettuano l’acquisizione dei beni strumentali nuovi destinati a strutture produttive .
Non si spiega questa decisione del Governo che difatti porterà a non soddisfare le richieste che stanno giungendo alla agenzia delle entrate per il 2017”. È quanto dichiara l’on. Cosimo Latronico (DI), componente della Commissione Bilancio della Camera.
“Una riduzione che fa il paio con le sottrazioni di risorse che si sono compiute in questi anni a danno delle regioni del Sud che vedono accrescere i disoccupati ed i fenomeni emigratori. Proveremo a contrastare nella Commissione Bilancio questa scellerata decisione del governo Gentiloni a danno delle regioni del Mezzogiorno con il silenzio colpevole dei governatori”.




Commenta per primo

Rispondi