MATERA: CARLA FRACCI E BEPPE MENEGATTI HANNO INCONTRATO IL SINDACO

Un incontro cordiale, nel corso del quale sono emersi numerosi temi e nomi di personaggi della cultura italiana e internazionali legati alla figura di Carla Fracci e di suo marito Beppe Menegatti.

I due ospiti speciali, oggi sono stati ricevuti dal sindaco Raffaello de Ruggieri con cui si sono confrontati sulle potenzialità della città e sul suo ruolo nell’ambito delle arti.

Descrivendo l’attuale momento storico di Matera, il sindaco de Ruggieri ne ha tracciato al tempo stesso i momenti salienti della trasformazione, da vergogna d’Italia a Patrimonio mondiale Unesco nel 1993 a prossima Capitale europea della Cultura nel 2019.

Tra i ricordi in comune, il sindaco de Ruggieri  e Beppe Menegatti hanno richiamato quelli legati a Gerardo Guerrieri che fu impegnato accanto a Luchino Visconti, di cui proprio Menegatti fu assistente.

Il sindaco, indicando le priorità in vista dell’anno che vedrà la città come Capitale europea della Cultura,  ha confermato la necessità di fare in modo che Matera possa produrre cultura e non consumarla, immaginando anche ipotesi di future collaborazioni con la celebre danzatrice italiana, simbolo prestigioso del nostro Paese in tutto il mondo.

Suggestive le frasi scritte nel libro degli ospiti del Comune: “Grazie per la gentile accoglienza, con un incontro culturalmente fruttuoso con il gentile sindaco Raffaello de Ruggieri” ha scritto infatti Carla Fracci, mentre Beppe Menegatti ha scritto: “Tanti meravigliosi ricordi incitanti al futuro. Grazie al sindaco de Ruggieri un uomo grande saggio”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nella visita al Comune la celebre danzatrice e suo marito erano accompagnati dal sindaco di Albano di Lucania, Rocco Guarino.

Particolarmente colpita dalla descrizione di Matera fatta dal sindaco, Carla Fracci e Beppe Menegatti hanno poi proseguito la visita della città e dei luoghi più suggestivi.

 

Matera, 2  maggio  2017

Commenta per primo

Rispondi