BERNALDA – CONSIGLIO COMUNALE DEL 14 APRILE 2017

Questi i temi trattati nell’ultimo Consiglio Comunale tenutosi il 14 aprile scorso.

Attività di protezione civile da svolgere per il tramite e/o in collaborazione con l’Associazione “METAPONTUM” Gruppo Volontari di Protezione Civile.

La delibera stabilisce che il Comune di Bernalda, per lo svolgimento delle attività di protezione civile che gli competono, si avvarrà dell’operato dell’Associazione “METAPONTUM” – Gruppo Volontari di Protezione Civile, regolarmente iscritta all’Albo regionale delle Organizzazioni di volontariato nel Settore Civile della Regione Basilicata. Il Comune di Bernalda, infatti, provvede all’attuazione delle attività di protezione civile volte alla previsione e alla prevenzione dei rischi, al soccorso delle popolazioni sinistrate e al superamento dell’emergenza in conseguenza di eventi naturali, nonché in occasione di eventi e manifestazioni pubbliche che prevedono la presenza di un alto numero di persone. Per svolgere tali attività necessita del supporto di un servizio di volontariato di protezione civile nell’attuazione dei piani di sicurezza, nell’ambito delle emergenze di pubblico interesse.

Adozione Regolamento Consiglio dei Ragazzi

A distanza di molti anni dall’adozione di un regolamento per il Consiglio Comunale dei Ragazzi, mai applicato in quanto l’iniziativa non si è mai realizzata, l’Amministrazione Tataranno ha voluto fortemente avviare questo progetto che si inserisce nell’ottica della grande attenzione sempre riservata al mondo della scuola. Tale esperienza, già ampiamente conosciuta in altre realtà locali, è stata votata all’unanimità in quanto ritenuta da tutto il Consiglio Comunale pienamente condivisibile e meritevole di essere sperimentata nella comunità bernaldese. Il progetto, che coinvolge gli alunni dell’ultimo anno delle Scuole Primarie e del primo e secondo delle Scuole Secondarie di I grado del Comune di Bernalda, è volto a rendere le fasce più giovani della nostra comunità più partecipi alla vita della collettività sociale in vista della loro assunzione di responsabilità più consapevole in età adulta.  Il Consiglio Comunale dei Ragazzi deve essere un luogo in cui i ragazzi si riuniscono per esprimere opinioni, confrontare idee, discutere liberamente nel rispetto delle regole, elaborare proposte per migliorare la città in cui vivono, collaborare a prendere decisioni importanti che riguardano il proprio territorio, cercare soluzioni a problemi che li riguardano. Affinché l’iniziativa abbia una ricaduta reale sul percorso di crescita e formazione dei nostri ragazzi e si configuri come un valido esempio per i loro coetanei, è indispensabile che i genitori favoriscano, sostengano e valorizzino l’esperienza dei figli e che gli insegnanti collaborino attivamente. Grazie a questo progetto, infatti, i ragazzi possono diventare cittadini protagonisti e vivere una concreta esperienza educativa. E’ importante sottolineare che il Consiglio Comunale dei Ragazzi, pur svolgendosi sotto l’attenta regia dei genitori e, soprattutto, della scuola, ha finalità e competenze proprie e quindi una sua specificità rispetto al Consiglio Comunale degli adulti.

Approvazione Nuovo Regolamento Imposta di Soggiorno:

La delibera modifica, in alcuni punti, la precedente del 2 agosto 2012 relativa all’approvazione del regolamento sulla tassa di soggiorno, un’imposta finalizzata al miglioramento degli interventi nel settore turistico. Si è ritenuto opportuno, infatti, apportare alcune modifiche ed integrazioni al precedente Regolamento al fine di renderne maggiormente agevole l’applicazione e la corretta esecuzione. Queste le principali novità inserite nel nuovo regolamento: indicazione del periodo per il quale le strutture ricettive sono tenute all’applicazione della tassa di soggiorno (dal 1° giugno al 30 agosto di ogni anno); precisazione del tipo di strutture (alberghiere, extra-alberghiere e all’aperto); obbligo per il gestore della struttura ricettiva, nominato sub – agente contabile ai fini dei rapporti con l’Ente, della trasmissione in via telematica dei modelli relativi alle riscossioni effettuate per conto del Comune di Bernalda; adeguate forme di pubblicità degli interventi finanziati attraverso il gettito dell’imposta di soggiorno; concertazione delle tariffe con gli altri Comuni della Costa del Metapontino; modifica di alcuni dei criteri per l’esenzione: minori fino al dodicesimo anno di età, pernottamenti consecutivi successivi al 15° giorno, ultrasessantacinquenni, personale dipendente di altre strutture che operi con regolare contratto di lavoro; riduzione del 50% dal 10° al 15° giorno consecutivo di pernottamento; versamento delle somme dovute dai gestori delle strutture in relazione ai pernottamenti che hanno avuto luogo in ciascun mese, entro il sedicesimo giorno del mese successivo.

Modifica deliberazione consiliare n. l2 del 16.03.2015 ad oggetto: “L.R. n.7199: Nomina componenti esterni Commissione comunale di Tutela del Paesaggio;

Con questo provvedimento il Consiglio ha approvato la modifica della precedente Commissione comunale di tutela del Paesaggio, presieduta dal Responsabile del Servizio comunale “Tutela del paesaggio” e costituita dall’ingegnere Riccardo Giorgi, l’architetto Annunziata Pizzolla, il geologo Leonardo Disummo, l’agronomo Antonio Savino, la biologa Maria Gallitelli. La modifica si è resa necessaria in quanto il Presidente nominato nel 2015 non è più in servizio presso l’Ente e poiché si è ritenuto di affidare anche la presidenza ad un componente esterno.  Il Sindaco propone di individuare la persona del Presidente nell’Ing. Riccardo Giorgi e di sostituirlo con l’ing. Nicola Grieco, dal cui curriculum professionale si evince che è idoneo allo svolgimento delle funzioni di componente della Commissione, sia in relazione al percorso formativo che alle esperienze maturate. La proposta viene appoggiata da tutta la maggioranza.

Piani intercomunali dei Servizi Sociali e Socio sanitari integrati. Approvazione della Convenzione per la Gestione Associata dei Servizi – (Bradanica Medio Basento).

Con la delibera è stata approvata la partecipazione del Comune di Bernalda alla Partnership Istituzionale dell’Ambito Socio-Territoriale n. 7 “Bradanica Medio Basento” costituito dai Comuni di Bernalda, Calciano, Ferrandina, Garaguso, Grassano, Grottole, Irsina (Comune Capofila), Montescaglioso, Miglionico, Oliveto Lucano, Pomarico, Salandra e Tricarico. Viene inoltre approvato lo schema di Convenzione che disciplina i rapporti tra i Comuni compresi nell’Ambito, per la costituzione ed il funzionamento della stessa Partnership.




Commenta per primo

Rispondi