COMUNE DI MATERA. BONIFICA DI UN VICINATO NEI SASSI

L’ASSESSORE D’ANTONIO: “IL CONFRONTO DIRETTO CON I CITTADINI ALLA BASE DI QUESTA OPERAZIONE”

In seguito a un esposto presentato,  l’assessore ai Sassi Paola D’Antonio  insieme al tenente della Polizia locale Francesco Paolo Vitulli si sono recati nell’abitazione di un cittadino che, nei Sassi, aveva accumulato per decenni rottami e rifiuti di ogni genere.

Dopo un confronto con il cittadino, a cui è stata segnalata la necessità di dare decoro a un vicinato che rappresenta uno dei più rappresentativi e i visitati dai turisti, lo stesso ha provveduto all’operazione di bonifica e garantito di mantenere l’area costantemente pulita, in presenza dei rappresentanti dell’amministrazione comunale, in modo da ripristinare lo stato dei luoghi alla loro naturalità.

“Lo strumento del confronto diretto e del rapporto con la comunità – spiega l’assessore – rappresentano un meccanismo operativo, positivo ed importante ai fini di una consapevolezza di quanto il patrimonio Sassi  sia bene comune e, in quanto tale, oggetto di tutela, salvaguardia e valorizzazione da parte di ciascun cittadino. Merito va dato anche, in particolare, al lavoro svolto dalla Polizia locale e dal tenente Francesco Paolo Vitulli che con attenzione, tenacia e competenza ha condotto questa operazione in tempi celeri e con ottimo risultato. Ci auguriamo – conclude l’assessore – che la collaborazione cittadini-istituzioni possa essere alla base di risoluzioni di problematiche come quella affrontata che riescano così a dare il dovuto valore a un patrimonio come quello dei Sassi”.

 

Matera, 21 aprile 2017




Commenta per primo

Rispondi