Lavoratori senza stipendio Consorzio Alta Val D’Agri: Esposito (Flai Cgil), Lapadula (Fai Cisl), Nardiello (Uila Uil) chiedono incontro urgente con assessore regionale Braia e commissario Consorzio

I segretari generali Flai Cgil Basilicata Vincenzo Esposito e Uila Uil Basilicata Gerardo Nardiello e il coordinatore provinciale Fai Cisl Antonio Lapadula hanno chiesto un incontro urgente all’assessore alle Politiche agricole e forestali della Regione Basilicata Luca Braia per discutere della situazione di forte disagio dei lavoratori del Consorzio di Bonifica Alta Val d’Agri che non percepiscono il salario da quattro mesi.

Una situazione che si ripete periodicamente, nonostante la stabilizzazione dei lavoratori che prestano servizio presso il Consorzio e la gestione commissariale di quest’ultimo. Le sigle sindacali, pertanto, chiedono che all’incontro partecipi anche il commissario del Consorzio di bonifica al fine di prendere provvedimenti immediati.

 

Potenza 19/4/2017




Commenta per primo

Rispondi