MASSAFRA. Ida Cardillo: Grazie a Mazzarano, ci sono i 30mila euro per il Carnevale

Come annunciato, la Regione ha deliberato la concessione di un contributo straordinario per la 63^ edizione del Carnevale di Massafra, pari a 30 mila euro.
Mantenuto anche per quest’anno l’impegno del consigliere Michele Mazzarano che ha presentato l’emendamento al bilancio regionale per lo stanziamento “non scontato” di una risorsa fondamentale per poter programmare la prossima edizione con maggiore serenità.
Si manterrà la stessa linea per il prossimo futuro, nonostante il mancato riconoscimento da parte del Sindaco nelle comunicazioni ufficiali, perché non ci interessa la politica immatura dell’esibizionismo social ma abbiamo a cuore la più importante manifestazione culturale della nostra comunità, i talenti e le aspettative dei maestri cartapestai e il bene disinteressato per tutti i cittadini.
Al Sindaco Quarto, che non ha fatto tanti sforzi per avere questo contributo e non ha neanche ringraziato l’unica persona che andava ringraziata, ricordo che la vera sorpresa è che un Carnevale scadente, come quello organizzato da Massafra quest’anno e gli anni passati, avrà lo stesso contributo di un Carnevale di seria A come quello di Putignano, anche sulla trasparenza delle spese.
Dopo quasi un anno stiamo ancora aspettando il tanto annunciato (in campagna elettorale) cambio di passo, ma come insegna il buon Arbore in una canzone carnascialesca: “Aspetta e spera, che poi si avvera”

Ida Cardillo, Consigliere Comunale PD




Commenta per primo

Rispondi