Incontro in CNA sulla impercorribilità del sentiero che da porta Pistola conduce al Ponte Tibetano sulla Gravina

Si è tenuto iera sera nella sede della Cna Matera un incontro con l’Assessore comunale ai Lavori Pubblici Michele Casino per individuare soluzioni alla impercorribilità del sentiero che conduce al Ponte Tibetano sulla Gravina di Matera. Hanno preso parte alla riunione il Presidente di Federalberghi Antonio Panetta, il Presidente dell’Ente Parco della Murgia Materana Pierfrancesco Pellecchia, il Presidente della Cna Matera Leo Montemurro,  Pio Abiusi dell’Associazione Ambiente e Legalità unitamente ad alcuni operatori della filiera turistica e ad alcune guide escursionistiche del Parco.

L’Assessore Casino ha ricordato come si sia giunti all’attuale situazione e come, dai vari sopralluoghi effettuati, emerga con chiarezza che l’intera area sottostante al parcheggio di porta Pistola sia bisognosa di interventi di consolidamento onde evitare il pericolo di caduta massi conseguente allo sgretolamento del muro perimetrale del parcheggio stesso. Il progetto di riqualificazione dell’area già approntato  dovrà essere necessariamente rivisto alla luce di questa nuova situazione. Eventuali interventi di somma urgenza potrebbero incappare in una dilatazione dei tempi scaturenti da situazioni contingenti quali ad esempio la mancata approvazione del bilancio di previsione 2017 che costringe l’Ente ad operare con la tecnica dei 12cesimi.

Da parte di tutti i presenti è stato chiesto di individuare subito soluzioni che consentano la piena percorribilità del sentiero atteso che il Ponte Tibetano sulla Gravina si conferma come la principale attrazione valida per tutti i mesi dell’anno, contribuendo in tal modo ad operare una vera e reale destagionalizzazione del turismo a Matera.

Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo incontro per verificare le eventuali soluzioni individuate dall’Ente comunale al problema.

Matera, 11.04.2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*