“Classica”: a Taranto la prima volta dei Radiodervish con un’orchestra sinfonica!

Il cartellone del Mysterium Festival presenta una grande esclusiva assoluta: “Classica”, il concerto-evento dei Radiodervish e dell’Orchestra ICO Magna Grecia, diretta dal M° Valter Sivilotti, insieme in un progetto inedito che vede per la prima volta i Radiodervish interagire con un’orchestra sinfonica.

In questo imperdibile concerto la formazione di world music mediterranea e l’Orchestra ICO “Magna Grecia” diretta nell’occasione da Valter Sivilotti, il raffinato musicista che ha anche curato gli arrangiamenti per orchestra, si inoltrano in un programma costituito da una scelta di brani tratti dal repertorio dei Radiodervish e da alcune cover di Domenico Modugno.

La selezione delle canzoni vuole evidenziare l’accostamento a tematiche più spirituali esaltando un approccio multiculturale secondo la consueta poetica che caratterizza i Radiodervish e il loro cantautorato mediterraneo.

Questi alcuni dei brani che saranno eseguiti nell’attesissimo concerto-evento: “Centro del Mundo”, “Erevan”, “L’esigenza”, “Rosa di Turi”, “Amara terra mia” di Modugno, “Lontano”, “Due soli”, “Ave Maria” e “Fedeli d’amore”.

I Radiodervish sono il gruppo che più di ogni altro ha definito appieno una poetica e una visione del mondo schierata dalla parte di un’Italia ponte tra Europa e Mediterraneo.

Ne è nato un originale cantautorato, che i Radiodervish amano chiamare Cantautorato Mediterraneo, che trova le sue origini e i suoi riferimenti nelle varie tradizioni raffinate e popolari del mediterraneo. Grande importanza viene data all’incontro tra mondi sonori differenti e ai testi colti e declinati in lingue diverse.

Nati in Puglia nel 1997 dal sodalizio artistico tra Nabil Salameh e Michele Lobaccaro, i Radiodervish cantano di uomini e donne appartenenti a spazi, culture e tempi differenti, alla ricerca di varchi e passaggi tra Oriente e Occidente. In 15 anni di attività, lavorando sempre in stretta collaborazione con il talento musicale Alessandro Pipino, hanno pubblicato 10 dischi e hanno interagito con numerosi musicisti tra i quali, Franco Battiato, Giovanni Lindo Ferretti, Orchestra Araba di Nazareth, Jovanotti, Paola Turci, Niccolò Fabi, Amal Murkus, Rim Banna, Stewart Copeland, Caparezza, Noa, Nicola Piovani.

I Radiodervish sono stati ospiti dei più importanti palcoscenici italiani ed internazionali: Beirut, Bruxelles, Gerusalemme, Valencia, Atene, Quito, Betlemme, Tel Aviv, Parigi al Théatre de l’Olympia, Opera House del Cairo, Festival Carthage Tunisia, Amman, Algeria.

“Classica” con Radiodervish e l’Orchestra ICO “Magna Grecia” diretta da Valter Sivilotti, concerto compreso nei cartelloni del Mysterium Festival 2017 e della stagione “Eventi Musicali” 2016-2017 dell’ICO “Magna Grecia” di Taranto, si terrà mercoledì 12 aprile (ingresso ore 20.30 – start ore 21.00) al Teatro Orfeo di Taranto.

Info e prevendita (biglietti € 15 – € 20 – € 30) a Taranto presso Orchestra Magna Grecia, via Tirrenia n.4 (099.7304422) e via Giovinazzi n.28 (cell. 345.8004520), o Basile Strumenti Musicali, via Matteotti n.14 (099 4526853), www.orchestramagnagrecia.it.

Taranto, 6 aprile 2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*