Il 10 aprile la Polizia celebra il 165° anniversario della sua fondazione

Lunedì prossimo 10 aprile in tutta Italia la Polizia di Stato celebrerà il 165° anniversario della sua fondazione.

La data scelta non è casuale e anticipa di quasi un mese le celebrazioni che negli anni scorsi si tenevano sempre nella prima metà di maggio; a partire da quest’anno infatti, è stato fissato stabilmente il giorno del 10 aprile, data di pubblicazione sulla gazzetta ufficiale della legge 121/1981, con la quale nasce la Polizia di Stato.

Una celebrazione che è una festa ma soprattutto un’occasione per riaffermare la vocazione della Polizia di Stato di operare al servizio dei cittadini e delle istituzioni democratiche. Perciò anche quest’anno il tema ispiratore sarà “Esserci Sempre”.

A Matera la cerimonia avrà luogo nel cortile operativo della Questura alla presenza delle Autorità locali e sarà aperta ai cittadini.

Sarà presente alla cerimonia anche il Vice Ministro dell’Interno Sen. Filippo Bubbico.

Il programma delle celebrazioni, a cui prenderà parte una delegazione dell’A.N.P.S. – Associazione Nazionale della Polizia di Stato, prevede due momenti:

– 9.30     deposizione di una corona di alloro in memoria dei Caduti della Polizia di Stato;

– 17.00    cerimonia pubblica commemorativa.

Com’è consuetudine, il Questore Paolo Sirna che nel suo discorso celebrativo porrà in evidenza i risultati conseguiti e le iniziative avviate. Quindi, saranno consegnati i riconoscimenti conferiti dal Capo della Polizia al personale distintosi con merito in attività di servizio.

Nella foto allegata: un momento della cerimonia dello scorso anno nel cortile della Questura.
Matera, 7 aprile 2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*