Operazione della Polizia Pusher 2: trovate cocaina e marijuana, in manette un giovane incensurato

La droga era nascosta in garage

Si è conclusa l’operazione della Polizia di Stato denominata “Pusher 2”, che ha permesso in tutta Italia di sequestrare ingenti quantitativi di droga e di effettuare diversi arresti per reati connessi al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività “ad alto impatto” ha visto impegnati numerosi agenti delle Squadre Mobili di tutta Italia e il Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato.

A Matera l’operazione, che si è avvalsa di unità cinofile della Polizia di Stato di Bari, ha permesso di scoprire e sequestrare circa gr.12,8 di cocaina e gr. 97 di marijuana e di trarre in arresto un giovane.

A finire agli arresti domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti è un giovane classe 1986 di Matera.

Dalle attività info-investigative della Sezione Antidroga della Squadra Mobile emergeva una insolita crescente frequentazione da parte di tossicodipendenti noti agli investigatori di alcuni garage di edifici di un quartiere cittadino.

Durante i servizi di prevenzione e repressione specifici, il giovane veniva controllato dagli agenti. Il suo atteggiamento oltremodo nervoso accresceva i sospetti sul suo conto inducendo gli investigatori a procedere a una perquisizione personale e domiciliare.

Nel garage dell’abitazione dove il giovane abita, nascosta su un soppalco è stata trovata una busta contenente la marijuana. La cocaina, invece, era in parte (9 dosi) custodita in un contenitore di latta, in parte (15 dosi) nascosta all’interno di una lampada.

Tutta la droga ritrovata è stata sottoposta a sequestro insieme a un bilancino di precisione, 3 coltelli con tracce di stupefacenti, un tritaerba e altri strumenti impiegati per il confezionamento della sostanza illecita.

Nel corso dell’operazione Pusher 2 la Squadra Mobile ha effettuato anche altre perquisizioni che hanno avuto esito negativo.

 

Matera, 6 aprile 2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*