Il Miskiglio di Teana, sapore antico da riscoprire: un convegno e un libro per valorizzare la tradizione

Un intero volume dedicato alla tradizione dei raskatelli di Miskiglio di Teana:  se ne parlerà domenica 26 marzo alle ore 18:00 presso la sala ‘Marino di Teana’ dove verrà presentato il rapporto sul libro che sarà pubblicato dopo aver incluso come appendice gli atti dello stesso convegno.

Quella della pasta fresca fatta a mano è un’ arte tramandata di generazione in generazione. Il progetto punta proprio a recuperare, tramandare e valorizzare questa tradizione.

All’evento parteciperà il sindaco di Teana Vincenzo Fiorenza, il presidente della Proloco Vincenzo Lo Vaglio, Ettore Bove e Fernanda Galgano docenti dell’Università degli Studi di Basilicata e i consiglieri regionali Piero Lacorazza, Aurelio Pace e Vincenzo Robortella.

L’evento è promosso dalla Pro Loco di Teana, dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Regione Basilicata e l’Apt Basilicata e rientra nel progetto dedicato al patrimonio culturale dei beni intangibili.

Dopo il convegno, spazio alla musica con il concerto di AllaBua, il gruppo salentino di musica popolare. La serata assumerà anche un connotato di solidarietà perché ci sarà l’apertura del tesseramento 2017 della Pro loco con le tessere Unpli e ci sarà anche un mercatino di oggetti fatti da volontari e ragazzi il cui ricavato andrà devoluto per intero ai cittadini colpiti dal terremoto.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*