VISITA G7 BANCHE A MATERA: DA WINFLY MASSIMA DISPONIBILITA’ PER FAVORIRE MIGLIORE RIUSCITA

La massima disponibilità per favorire la migliore riuscita dell’evento mondiale del 12 maggio con la presenza a Matera dei Governatori delle Banche dei Paesi più industrializzati (G7) è espressa da Winfly, società di gestione della struttura aeroportuale di Pisticci e compagnia aerea. Nel sottolineare che i servizi di trasporto e di collegamento da e per Matera delle delegazioni internazionali sono sicuramente un elemento importante e il “biglietto da visità” dell’offerta di trasporto, Winfly evidenzia che l’Enrico Mattei è pienamente operativo e funzionante per voli di aerei della propria flotta sino a 9 posti oltre che per l’impiego di elicotteri. Non c’è alcuna relazione con le notizie diffuse nei giorni scorsi – sottolinea la società dell’ing. Alfredo Cestari – circa il piano di caratterizzazione che riguarda la ValBasento, i lavori ancora da eseguire da parte del Consorzio Asi di Matera (proprietaria della struttura aeroportuale) e la trasformazione in aeroporto. L’Enrico Mattei, come è dimostrato dai voli sperimentali e privati realizzati nel corso del 2016, dispone di quanto necessita per il trasporto aereo sia pure per velivoli da 9 posti ed elicotteri. L’impegno di Winfly – afferma l’ing. Cestari – è da tempo rivolto ad accrescere il “brand Matera 2019”, candidando l’Enrico Mattei ad infrastruttura essenziale per la mobilità turistica, tenuto conto che l’aeroporto di Bari non può fare di più di quello che già sta facendo nei collegamenti con il Nord Italia e alcune destinazioni europee. Lo abbiamo fatto di recente a Milano con l’evento promosso dalla Camera ItalAfrica denominata “Degustazione Sud” abbinando prodotti alimentari di qualità con l’offerta turistica di Matera e dell’intera regione e in precedenza con il protocollo di cooperazione istituzionale tra Province e Comuni di Salerno e di Matera firmato negli uffici dell’Enrico Mattei. Continuiamo a sostenere che se non si investe in infrastrutture fondamentali, quali strade, interporto, aeroporto, piattaforma logistica in una strategia che promuova l’effetto Matera 2019 su tutto il territorio regionale, nel mondo e in tutti i suoi aspetti, dal turismo ai servizi e al tessuto di pmi, il rischio è di sprecare le ultime opportunità rappresentate dai finanziamenti che arriveranno in Basilicata dal Masterplan Sud e dai fondi comunitari del prossimo sessennio. E per questo consideriamo l’evento di Matera legato al G7 Governatori Banche un’opportunità di promozione da non sprecare, oltre che un’occasione per mostrare ai “grandi dell’economia mondiale” una struttura aeroportuale che è in grado di far arrivare in Basilicata in qualche ora di volo da ogni parte del mondo. Non si sottovaluti che molti aeroporti minori italiani, specie nel Mezzogiorno, non funzionano poiche’ non dispongono di una compagnia aerea , cosa che a Pisticci invece esiste determinando una situazione ideale per sviluppare rapidamente progetti e collegamenti con realtà del Mezzogiorno. Winfly è l’ unica compagnia italiana a sud di Roma che puo’  promuovere realmente un progetto di sviluppo conoscendo ogni peculiarita’ del territorio. E non si sottovaluti che  con un km di superstrada o autostrada “puoi viaggiare per un km”, con un km di ferrovia puoi viaggiare ” per un km”, ” con un km di pista aereoportuale hai tutto il mondo a portata di mano.

Cestari (Winfly) ha ribadito il programma della società e compagnia aerea che ha già investito direttamente a Pisticci per arrivare nel più breve tempo possibile a voli commerciali Pisticci-Roma Ciampino e Pisticci-Milano Linate a prezzi competitivi a quelli previsti dai nuovi collegamenti Frecciarossa e con il grande vantaggio per i passeggeri di utilizzare gli aeroporti di Roma e Milano per proseguire verso destinazioni di capitali europee e internazionali. E’ necessario – ha continuato – che le istituzioni facciano fino in fondo la propria parte con la certezza dei finanziamenti già previsti dalla Legge Finanziaria Regionale 2016 e quindi da confermare nella manovra di bilancio 2017 finalizzati a favorire voli sperimentali, accelerando i tempi di procedure tecnico-amministrative per il completamento dei lavori a Pisticci e manifestando lo stesso impegno e la stessa attenzione dimostrati da Province e Comuni di Salerno, Matera e Potenza e dalle forze imprenditoriali delle due regioni.  Fare rete intorno alle infrastrutture di mobilità – ha concluso – è un’opportunità per attrarre più turisti, creare nuova occupazione e favorire lo sviluppo.




Commenta per primo

Rispondi