GRASSO CHE COLA IN QUARESIMA

Il libro sarà presentato sabato 18 marzo a Genzano di Lucania per iniziativa della Pro Loco

GENZANO DI LUCANIA – Il Grasso cola anche in piena Quaresima. E non solo quello carnevalesco. Niente scherzi ma tante battute e aforismi. Che l’autore, il giornalista Antonio Grasso, ha sapientemente raccolto nell’omonimo libro pubblicato da Zaccara Editore. Il volume, con vignetta di copertina del maestro Mario Bochicchio, sarà presentato sabato 18 marzo prossimo a Genzano di Lucania, su iniziativa della Pro Loco. L’incontro con l’autore è in programma per le ore 17,30 all’interno della sala Unitrè di Palazzo Regina Elena. Introduce e modera la giornalista Cristiana Lopomo. Dopo i saluti del sindaco, Rocco Cancellara, previsti gli interventi del maestro Pasquale Menchise e dell’avvocato Luisa Rubino. Fra i temi affrontati nel testo, sul filo dell’ironia, il contraddittorio ruolo dei partiti, gli innumerevoli paradossi del sistema politico italiano e il malcostume dilagante. Ma anche il “problematico” rapporto giovani e lavoro e quello fra sacro e profano. L’avvento dei social, la loro pervasività di genere e la conseguente mutazione genetica della moderna comunicazione di massa. E tanto altro ancora.  Insomma, “un libro – come sottolinea in prefazione il giornalista Salvatore Verde – davvero inusuale nel panorama editoriale lucano e non solo”. Agile, gradevole, frizzante. A tratti anche crudo e amaro. Tanto da avere come sottotitolo “Ci sarebbe da piangere. Ma prendiamola a ridere”. Leggere per credere.

Commenta per primo

Rispondi