Una delegazione di aziende aderenti a Confapi Matera incontra le startup lucane

2 marzo 2017 – presso la sede di Sviluppo Basilicata: Una delegazione di aziende aderenti a Confapi Matera incontra le startup lucane partecipate da Sviluppo Basilicata a valere sul Fondo di Venture Capital della Regione Basilicata.

Il prossimo giovedì 2 marzo, preso la sede di Tito Scalo di Sviluppo Basilicata, con inizio alle ore 10.30, si terrà un interessante confronto tra una qualificata rappresentanza di aziende aderenti a Confapi Matera e le 9 startup partecipate da Sviluppo Basilicata a valere sul Fondo di Venture Capital della Regione Basilicata.

L’incontro, al quale parteciperanno anche rappresentanti di CNA Matera, sarà un interessante momento di confronto tra aziende, finalizzato a una reciproca conoscenza e all’auspicabile avvio di rapporti di collaborazione.

“Il Fondo di Venture Capital della Regione Basilicata ”, afferma Vito Pinto, responsabile della fase istruttoria del Fondo, “ha consentito a idee imprenditoriali di avviarsi e di espandersi. Sviluppo Basilicata pone in essere ogni iniziativa utile per aprire prospettive di lavoro a queste iniziative che si sono finora dimostrate valide e che stanno offrendo opportunità occupazionali a giovani risorse qualificate, talvolta favorendone il rientro nel nostro territorio”.

L’Amministratore Unico di Sviluppo Basilicata, Giampiero Maruggi, sottolinea “l’importanza di occasioni come questa, che tendono a sconfiggere la solitudine e la mancata reciproca conoscenza che spesso affliggono le nostre imprese, innescando processi virtuosi di lavoro e di opportunità. Per questo motivo sono particolarmente grato a Confapi Matera per aver fortemente voluto questo evento, al quale abbiamo immediatamente aderito”.

 

Per Francesco Ramundo, vice presidente vicario di Confapi Matera e presidente dei Giovani Imprenditori, “questo confronto con le 9 startup è un’occasione importante per i nostri giovani imprenditori di conoscere le nuove attività finanziate con lo strumento del Venture Capital, finora forse poco utilizzato ma indubbiamente di grande utilità per il nostro territorio”.

 

Tito, 28/02/2017
Sviluppo Basilicata                            Confapi Matera

Commenta per primo

Rispondi