CRI BASILICATA: Eletto il nuovo presidente del Comitato regionale

E’ il cavaliere  Vincenzo Anobile il nuovo presidente del Comitato regionale della Croce Rossa di Basilicata. Succede a Fernando Moscariello, prematuramente scomparso a novembre scorso. E’ stato nominato ieri a Potenza, a seguito di consultazioni elettorali, indette dal presidente nazionale della Croce Rossa Italiana, Francesco Rocca. Anobile, da sempre impegnato nel mondo del volontariato e dell’associazionismo, dal 2004 al 2012, ha ricoperto l’incarico di ispettore di gruppo ad Acerenza e successivamente è stato eletto presidente del comitato provinciale di Potenza. Il nuovo incarico regionale durerà quattro anni. Assieme ad Anobile fanno parte del consiglio direttivo Marco Bellezza, riconfermato consigliere giovane e vicario uscente, Antonello Capodiferro, Roberto Coviello e Lidia Laviano. “Questo nuovo incarico mi impone di guardare  lontano al solo scopo di lavorare per servire i cittadini unitamente a tutti i Comitati – ha evidenziato Anobile –  in primis per portare all’esterno la formazione relativa al primo soccorso ed alle manovre di disostruzione. Continueremo anche a lavorare all’interno delle scuole, e dedicheremo maggiore attenzione all’assistenza dei nuovi poveri lucani. Infine è nostro intento istituire una scuola di formazione regionale per le attività sanitarie ed educative”. Attualmente in Basilicata gli iscritti alla Croce Rossa Italiana  sono circa 3 mila. Un numero sempre crescente, testimoniato anche dal fatto che in queste settimane sono sorti altri due comitati in fase di definizione : uno nell’alto Bradano e un altro nella Val d’Agri.

Potenza 27 febbraio 2017




Commenta per primo

Rispondi