Futsal Marconia: Lo sforzo è necessario per rimanere in piedi

Nella quindicesima giornata del massimo campionato lucano di calcio a 5, il Futsal Marconia è uscito sconfitto dallo scontro salvezza giocato in casa dell’Essedisport Venosa. La formazione jonica, nonostante il ritorno di una pedina importante come Bruno Agneta, che ha scontato due giornate di squalifica, non è riuscita a portare a casa un risultato positivo. “I ragazzi – afferma il DS Nicola Mastronardi – non sono riusciti a trovare lo sprint giusto per portare a casa una vittoria che senza dubbio avrebbe giovato oltre che alla classifica anche all’entusiasmo del team. Mancano 7 gare che la squadra dovrà affrontare come 7 finali. Adesso si deve andare di partita in partita, tenendo ben saldo il traguardo per quest’anno: la salvezza. “. In settimana ci sarà un incontro tra il DS del futsal Marconia e il numero uno del massimo sponsor Pype-Line srl, Gianfranco Martino, il quale chiede a tutta la squadra di metterci più passione, più forza e più impegno nei confronti di un progetto che all’inizio sembrava molto difficile. Lo sforzo è necessario per rimanere in piedi perchè l’obiettivo principale è quello di porre le basi per la stagione 2017/2018.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*