IL SINDACO DI MATERA AL CONVEGNO DEL ROTARY CLUB A MASSAFRA “LA STORIA DEI LUOGHI SIA OPPORTUNITA’ DI SVILUPPO”

Intervenendo al convegno promosso dai Rotary club di Massafra e Matera, dal Lions club Massafra-Mottola Le Cript, dal Rotaract club di Massafra, dal Rotaract club di Matera e del Leo Club di Massafra, su “La rivoluzione industriale dell’epoca modenra: dal Mezzogiorno d’Italia al mondo” il sindaco di Matera Raffaello de Ruggieri ha sottolineato temi centrali come l’esaltazione del territorio come naturale attrattore di investimenti e la diffusione aziendale delle buone pratiche per stimolare i giovani alla carriera di imprenditore.

In particolare i due sindaci di Matera e  Massafra, Fabrizio Quarto,  hanno tracciato le condizioni legislative e promozionali per raggiungere gli obiettivi enunciati.

Il sindaco  di Matera De Ruggieri si è soffermato sul concetto del territorio come valore e ha precisato che la storia del luogo non può essere solo fattore di memoria e di tutela, ma deve divenire momento esaltante per trasformarsi in opportunità di sviluppo.

“Infatti l’armatura culturale del territorio – ha spiegato – è matrice di identità e strumento di crescita.

In questo senso occorre che il capitale di storia di una città si trasformi nel ruolo del territorio per il proprio sviluppo.  Su questi cardini è stata tracciata la lunga marcia di Matera che, partendo da questi  presupposti, ha trasformato il suo unico e universale vitalismo storico in propellente di crescita sociale ed economica promuovendo valore dell’orgoglio di appartenenza e dell’autostima fra i cittadini

Su questi cardini si innesta – ha concluso il sindaco  – il programma comunale che vede in tale costruita piattaforma sociale le condizioni di investimento sull’innovazione, sulla creatività e sulla ricerca”.

I lavori del convegno si sono sviluppati su temi come il ruolo delle associaizoni di categoria, le best practice, la scuola come ponte tra l’industria e gli  studenti, il gemellaggio culturale tra la città di Massafra e Matera. Nel corso del convegno sono state  consegnate una borsa di studio Lions e una borsa di studio Rotary per Lyla.

Matera, 20   febbraio 2017




Commenta per primo

Rispondi