Gravina in Puglia: Lotta all’abusivismo nell’artigianato

gravina

Protocollo d’intesa tra Comune e Confartigianato
Il 23 febbraio a Palazzo di Città la firma dell’accordo

Comune e Confartigianato insieme per arginare il fenomeno dell’abusivismo nel settore dell’artigianato.
È l’iniziativa che troverà formalizzazione con tanto di firma di un protocollo, che sarà siglato giovedì 23 febbraio, alle 17, a Palazzo di Città. A sottoscrivere l’intesa il sindaco di Gravina, Alesio Valente, ed i rappresentanti di Confartigianato, in campo col presidente provinciale Francesco Sgherza ed il responsabile del centro comunale gravinese, Antonio Aquila. Già definiti i dettagli dell’accordo, curato per il Municipio dall’assessorato alle attività produttive, guidato da Sergio Varvara. «Il sistema della piccola impresa ed in particolare il comparto artigiano – spiega Varvara – risentono storicamente della presenza sul mercato di soggetti del tutto sconosciuti al fisco e che svolgono la propria attività al di fuori di qualsivoglia contesto di legalità. Una situazione per ovviare alla quale provvidenziale risulta essere la collaborazione tra istituzioni e associazioni di imprenditori, al fine di individuare e segnalare alle autorità competenti gli operatori abusivi».
A tal fine, essenziale si rivelerà la disponibilità di Confartigianato a fornire all’amministrazione comunale le informazioni in proprio possesso, affinchè si traducano successivamente, in coda alle verifiche effettuate dagli uffici municipali, in segnalazioni qualificate da trasmettere all’Agenzia delle Entrate. Da sottolineare: per come previsto nel protocollo, «i risultati della attività di collaborazione saranno oggetto di un rapporto annuale che Confartigianato di Gravina si impegna a divulgare con ogni mezzo in suo possesso e, in particolare, mediante pubblicazione su periodici, siti internet, newsletter, di cui abbia la disponibilità e mediante incontri assembleari che dovesse organizzare anche con la partecipazione di esponenti dell’amministrazione comunale».
Gravina in Puglia, 15 febbraio 2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*