Bari, il Politecnico inaugura Industria Felix Lab

Sviluppo e ricerca: 7 spin off e 4 brevetti saranno proposti domani a 17 imprese con i bilanci virtuosi 

Cerved: aumentano del 4,2% i ricavi delle pmi pugliesi

BARI, mer 25 GEN 17 – Un laboratorio a disposizione di 17 imprese con i bilanci virtuosi nel quale saranno presentati i migliori progetti di sviluppo e ricerca di 4 Atenei pugliesi. Domani a Bari sarà il Politecnico ad inaugurare il primo dei cinque incontri di Industria Felix Lab, un’iniziativa ideata dall’associazione culturale Industria Felix, che organizza l’omonimo Premio fondato sull’inchiesta annuale del giornalista Michele Montemurro sui bilanci di 2.500 società di capitali con sede legale in Puglia e fatturati dai 3 milioni al miliardo di euro. Nelle settimane successive saranno presentati anche i progetti delle Università di Foggia, del Salento e di Bari che patrocinano, assieme a Confindustria Puglia, il Premio Industria Felix – La Puglia che compete.

Si inizia a Villa Romanazzi Carducci con la presentazione di 7 spin off e 4 brevetti: i lavori saranno coordinati dal professor Alfredo Grieco di PoliBa. A seguire ci saranno un intervento del dottor Enrico Fulfaro, Regional manager di “Cerved”, partner tecnico dell’evento, e del presidente dell’Anci e sindaco di Bari, onorevole Antonio Decaro. Proprio l’agenzia di rating fornirà in anteprima alcuni numeri alle imprese. Aumentano del 4,2% i ricavi delle pmi pugliesi nel 2015 rispetto all’anno precedente, mentre rimane invariata, secondo il Cerved Group Score, la percentuale di quelle presenti in area di rischio: il 16,2% a settembre 2016, la stessa osservata a settembre 2015.

«Siamo lieti di sostenere questa serie di incontri tra l’Università e le migliori imprese pugliesi. Banche ed istituzioni hanno il dovere di promuovere anche quelle iniziative che hanno l’obiettivo di avvicinare mondo accademico e mondo del lavoro. L’economia ha bisogno di giovani, di idee ma soprattutto di nuove opportunità di sviluppo per il nostro territorio». Il commento è del portavoce del Comitato scientifico di Industria Felix, il dottor Emanuele Di Palma, direttore generale della Bcc San Marzano di San Giuseppe.

Spin off e start up sono iniziative imprenditoriali aventi come scopo lo sfruttamento dei risultati della ricerca e lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi derivati dalle attività di ricerca delle Università, che partecipano in qualità di socio solo nel caso degli spin off. I brevetti, invece, sono titoli giuridici di proprietà di inventori, che potrebbero essere ceduti a terzi per essere sviluppati. L’associazione Industria Felix, nell’ambito delle attività previste dal proprio statuto finalizzate alla promozione della cultura d’impresa e allo sviluppo del territorio, ha ritenuto opportuno favorire la reciproca conoscenza e ogni possibile ed auspicabile forma di collaborazione fra le migliori imprese pugliesi, il mondo accademico e le istituzioni. Proprio l’ormai consolidata attività degli spin off dimostra come la cesura fra ricerca e produzione per il mercato si possa superare, puntando a stimolare feconde esperienze di collaborazione fra società ormai collocate con successo da anni sul mercato e nuove realtà imprenditoriali sorte negli Atenei per valorizzarne i risultati delle ricerche più avanzate. Anche i brevetti e le start up, che molto spesso non vedono la luce per mancanza di investimenti, rappresentano per le aziende un’importante opportunità negli ambiti della diversificazione d’impresa e della ricerca, mentre per i soggetti promotori è l’occasione per valorizzare idee che potrebbero risultare vincenti con la collaborazione di imprenditori che si sono rivelati talentuosi attraverso le menzioni e le onorificenze certificate dai bilanci ad “Industria Felix”.

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*