Catalyst Piano, i numeri dell’evento

Ad una settimana dalla conclusione dell’ evento, è tempo di bilanci per Catalyst Piano.
Si è conclusa con grandissimo successo la seconda edizione del progetto nella città di Matera, che ha visto l’installazione di un pianoforte per tre settimane libero per chiunque volesse avvicinarsi e suonare. Ancora una volta, così com’era successo nella prima edizione, i numeri dimostrano che Catalyst Piano è un evento capace di mettere tutti d’accordo, basato sulla semplice idea della condivisione e della responsabilizzazione.

L’ Associazione Culturale Imaginarium, ideatrice del progetto, desidera ringraziare tutta la comunità materana per aver partecipato e per essersi presa cura del bene pubblico, dimostrando una grande voglia di mettersi in gioco ed aperta ad ospitare eventi che mettano in primo piano i cittadini e le loro passioni. Un ringraziamento speciale va alla società Ego55, che ha sponsorizzato l’evento e curato tutta la parte grafica e web.
I numeri “social” di Catalyst Piano (Periodo di riferimento 21/12/2016 – 12/01/2017):

 

-Oltre 700 contenuti multimediali pubblicati

-220.000 persone hanno visto immagini o video di catalyst piano

-150.000 visualizzazioni di soli video inerenti a catalyst piano

-Oltre 30.000 interazioni tra condivisioni, commenti e reazioni

 

Dicono di noi:

“Catalyst Piano è un progetto in grado di innalzare il livello di sensibilità culturale del nostro territorio avvicinando chiunque, senza alcuna distinzione, alla divina bellezza dell’arte e della musica, la sola in grado di migliorarci come esseri umani”. Maria

 

“Catalyst Piano ci rende tutti un po’ più orgogliosi di essere cittadini della Capitale Europea della Cultura 2019. È un’iniziativa che si può riproporre in modi sempre diversi ed originali e con un dispendio economico minimo consente di ottenere grandi risultati, sia per i residenti che per i turisti”. Monica

“Penso che sia giusto avere Catalyst Piano nella nostra città. I ragazzi hanno bisogno di avvicinarsi alla musica, si crea un momento di unione positiva e costruttiva, un’atmosfera magica. Personalmente lo scorso anno ho insegnato ad un ragazzo interessato un breve brano al pianoforte, penso che possa essere davvero una carta vincente per la nostra bellissima città. Grazie”.  Debora

 

Dopo l’ analisi fatta per questa edizione, Catalyst Piano è già pronto per riempire le strade della tua città di musica e straordinari momenti di condivisione.
Se desideri sapere come funziona il progetto e su come trasformarlo in un evento, scrivici a  info@catalystpiano.it.

Seguici su www.catalystpiano.it e sui social:

Fb: Catalyst Piano     Twitter: Catalyst Piano    Instagram: catalyst_piano

 

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*