Sedicenne fermato dalla Polizia alla guida di un’auto rubata

Il minore è stato raggiunto dopo un inseguimento sulla S.S. Basentana

Personale della Polizia di Stato ha intercettato e fermato, sulla S.S. 407 Basentana, un minore alla guida di un’autovettura risultata rubata.

Il conducente è stato denunciato alla Procura dei Minori presso il Tribunale di Potenza e il mezzo è stato sequestrato e successivamente riaffidato al legittimo proprietario.

L’attività è stata realizzata in tarda serata dalla Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Pisticci nell’ambito di una normale attività di controllo del territorio volto alla prevenzione dei reati soprattutto di natura patrimoniale.

A seguito di segnalazione giunta sul 113, la volante  intercettava l’auto rubata e, dopo un inseguimento caratterizzato da non poche difficoltà a causa della guida spericolata del conducente, bloccava il veicolo all’altezza del chilometro 85 della S.S. Basentana.

Alla guida è risultato un giovane di anni 16 di nazionalità bulgara, domiciliato presso una Casa per Minori sita in Policoro ed affidato in prova ai servizi sociali.

Da successivi accertamenti è emerso che il giovane si era impossessato arbitrariamente di un’autovettura Peugeot in uso e nella disponibilità della rappresentante legale della sopraindicata Comunità, allontanandosi in direzione Potenza.

Il Pubblico Ministero presso il Tribunale dei Minori di Potenza, opportunamente notiziato, disponeva il deferimento in stato di libertà del minore con contestuale affido alla tutrice.

L’autovettura è stata riconsegnata alla proprietaria, la quale s’è mostrata ben felice che la brutta vicenda si sia risolta nel giro di brevissimo tempo.

 

Matera 13 gennaio 2017

Commenta per primo

Commenta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*